Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, l’Istituto Fermi partecipa alla commemorazione di Peppino Impastato

La scuola crede che sia assolutamente necessario far crescere le nuove generazioni sui valori dell’onestà, della legalità, della democrazia

Ventimiglia. Si è svolto venerdì 11 maggio presso il Teatro di Ventimiglia, l’iniziativa teatrale in occasione della ricorrenza dell’omicidio di Peppino Impastato, allo spettacolo hanno partecipato anche gli studenti del Fermi -Polo di Ventimiglia.

Quest’anno grazie alla nuova preside, la comunità scolastica ha elaborato un percorso di riflessione e studio sulla legalità. Sono state coinvolte in particolare alcune classi del biennio dell’Ipc Marco Polo, i docenti hanno sensibilizzato le classi sulla figura e sulla storia di Impastato. Ha suscitato tra i ragazzi, particolare interesse le denunce che Peppino faceva con la sua “radio libera” Radio Aut.

La scuola crede che sia assolutamente necessario far crescere le nuove generazioni sui valori dell’onestà, della legalità, della democrazia. Questa scuola è di frontiera anche in senso sociale, per questo diventa assolutamente importante che il modello civico che la scuola propone sia trasmesso, condiviso e praticato dalle nuove generazioni, soprattutto in un bacino sociale problematico come quello dell’estremo ponente.

Per questi motivi diventa decisivo presentare anche “leader positivi”, persone come Peppino Impastato che hanno scritto la storia anche del nostro vivere civile. Dopo questa iniziativa, gli insegnanti del Fermi Polo, riprenderanno i temi trattati e vissuti nelle emozioni dello spettacolo teatrale, attraverso spazi educativi di riflessione e approfondimento con le classi che hanno partecipato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.