Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, gli studenti assistono allo spettacolo dell’associazione Effetto Farfalla foto

La compagnia realizza, nella scuola, interventi di prevenzione del disagio all’interno delle classi e gestisce uno sportello di ascolto per studenti e famiglie

Sanremo. Il 15 maggio, uno spettacolo teatrale divertente e stimolante è andato in scena ad opera del Laboratorio dei ragazzi del Teatro del Banchero, alle Opere Parrocchiali di Baragallo, adiacenti alla scuola secondaria di primo grado “Dante Alighieri” e al centro aggregativo Baraonda.

A fare da pubblico proprio i ragazzi della scuola, delle seconde e delle terze classi. L’iniziativa, molto apprezzata da studenti e docenti, è stata organizzata, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Sanremo Centro Ponente, dal teatro del Banchero rappresentato dall’insegnante del laboratorio teatrale Giorgia Brusco, e dall’associazione Effetto Farfalla, che nella scuola realizza interventi di prevenzione del disagio all’interno delle classi e gestisce uno sportello di ascolto per studenti e famiglie.

Lo spettacolo, dal titolo “Storie di stelle perdute”, affronta l’attualità delle comunicazioni e delle relazioni al tempo di internet e degli smartphone. Dall’associazione Effetto Farfalla: «Si è trattato non solo di uno spettacolo godibile e coinvolgente, ma anche di un momento prezioso che può fornire spunti di riflessione, rispetto alla realtà e ai rischi, talvolta invisibili, che si corrono se non si comprende fino in fondo ciò è in gioco quando si accede ai social. E’ stata quindi una vera e propria attività di prevenzione, una sorta di “peer education”, realizzata dai giovani attori ad uso e vantaggio dei loro coetanei. Quella di oggi è stata una prima tappa. Lo spettacolo sarà certamente riproposto in altre scuole e contesti».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.