Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, al Teatro del Casinò va in scena “Danzare per la vita”: in arrivo oltre 300 ballerini da tutta Italia foto

Il ricavato del festival nazionale di danza contemporanea, moderna, hip hip e classica sarà devoluto a Unicef Italia

Sanremo. É tutto pronto per la serata finale della sedicesima edizione di “Danzare per la vita 2018 per l’Unicef”, festival nazionale di danza contemporanea, moderna, hip hip e classica, nato da un’idea di Tony Del Core con la collaborazione artistica di Deyla della D&D Dance di Arma di Taggia.

Riviera24- Danzare per la vita 2018

L’appuntamento è per sabato 26 maggio al Teatro dell’Opera del Casinó alle 20,30. Il ricavato sarà interamente devoluto in beneficenza all’Unicef.

Nel corso della presentazione è intervenuto l’assessore al turismo Marco Sarlo: Tutte le attività che portano del turismo alla nostra città sono le benvenute, soprattutto se sono di qualità come in questo caso. Il comune è molto sensibile alla collaborazione con l’Unicef, per questo sosteniamo l’iniziativa dando il patrocinio”.

Come è nata l’idea? “I volontari avevano da anni il desiderio di creare un festival con un premio dedicato al fondatore di Unicef Italia Aldo Farina – afferma la presidentessa di Unicef della provincia di Imperia Colomba Tirari Amava molto i giovani e tutte le loro espressioni e questo meraviglioso evento, che è un crescendo di professionalità e scuole che partecipano, coglie a pieno il suo spirito“.

Camminiamo da sempre insieme all’Unicef – dichiara Tony Del Core – e grazie a questo festival siamo riusciti a portare a Sanremo i migliori ballerini in circolazione. Al Teatro del Casinò andrà in scena una danza di un certo livello, non è un saggio, ma un vero e proprio spettacolo che in questi sedici anni ha portato tantissime persone a Sanremo, coinvolgendo non solo il campo artistico, ma anche quello turistico. Si tratta di un lavoro impegnativo, ma ci regala molte soddisfazioni. Tutti i ballerini hanno sposato la causa di Unicef, anche gli inviati di Striscia la notizia come Dario Ballantini e Luca Abete, Carolyn Smith del programma Ballando con le stelle“.

Il festival sarà visibile in diretta live in alta definizione con uno streaming mondiale che negli ultimi anni ha visto collegati tre continenti e oltre 190 città. Inoltre per il pubblico da casa verrà aperto un televoto che permetterà di interagire con lo spettacolo e gli artisti. Il risultato verrà svelato il 27 maggio alle 16,30 sempre nella cornice magica del Teatro del Casinò.

Presentatrice e madrina dell’evento sarà Agata Reale, ex ballerina del programma “Amici” nell’edizione 2007: “Viene da anni con lo spirito giusto dell’Unicef – dichiara Colomba Tirari - è una persona buona, entusiasmante, che si spende sempe per gli altri“. Tra gli ospiti anche Elena Manuele, vincitrice del programma Rai Sanremo Young, e André De La Roche, coreografo e uno dei migliori ballerini jazz del mondo.

Realizziamo un festival competente e non ci intromettiamo, forse è per questo che tutti decidono di tornare“, afferma Tony Del Core. “Quest’anno le scuole di danza arrivano dal Piemonte, dalla Lombardia e perfino da Campania, Sicilia e Sardegna, raggiungendo la quota di 300 ballerini”, aggiunge. “Il nostro sogno per rendere l’evento ancor più di alto livello? Spostarci al Teatro Ariston e per farlo cerchiamo uno sponsor: fatevi avanti!”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.