Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, Carlo Scajola: “Tributo a coloro che si sono messi a disposizione per condividere idea di futuro per la città”

"Noi crediamo in questi principi e faremo di tutto perché Imperia torni agli onori che merita"

Imperia. Scrive Carlo Scajola, della lista “Rilanciamo Imperia Insieme”.

“Scrivo questo piccolo racconto quale tributo a tutti coloro che volontariamente si sono messi a disposizione per condividere un’idea di futuro che ci piace esemplificare in cinque grandi attività che hanno scandito il nostro piccolo lavoro e che saranno i principi fondanti della futura amministrazione di Imperia.

PULITA
Era il 7 aprile quando entrammo per la prima volta nel negozio abbandonato di via dell’Ospedale 11; le pareti erano ammuffite e profondamente segnate dall’umidità, il pavimento nero e il soffitto segnato da evidenti macchie di vecchie perdite d’acqua.

Eravamo una decina… qualche amico di amici più o meno impegnati nella campagna elettorale che ci apprestavamo ad affrontare, tutti senza alcuna esperienza politica ma tutti accomunati dall’entusiasmo e dall’onore di poter sostenere il nostro Claudio. Le presentazioni sono durate pochissimo e subito al lavoro, dovevamo rendere quel posto accogliente per l’inaugurazione, una settimana dopo.

PROSPERA
Il gruppo è aumentato velocemente, Melanie incinta arrivava tutte le mattine con il figlio di un anno, Enea e i rifornimenti di Focaccia per la merenda; Sabrina, dopo il lavoro, non sapendo dove lasciare le bimbe, Francesca e Sara, veniva con loro a rimboccarsi le maniche per ore ed ore. Fabrizio, dotato di grande fantasia creativa, arrivava anche lui con le bimbe, Nora e Nina; e ancora Daniela…con il suo sorriso e la sua costante voglia di fare….

SICURA
Eravamo tutti al sicuro: Sofia, la bimba più grande, assicurava un attento servizio di baby sitting e molti nonni, che passavano spesso a salutarci, si assicuravano sempre che tutto filasse liscio.

SOLIDALE
L’entusiasmo ci ha accompagnato fin da subito; ognuno contribuiva con ciò che sapeva fare e ognuno era pronto a sostenere gli altri nei momenti di bisogno. Francesco, impegnato con il suo point di Porto Maurizio, non lesinava aiuti materiali e filosofici! Paolo, dotato di tutto tranne che di manualità, è riuscito a svelare capacità da muratore inaspettate! Non eravamo esperti nelle ristrutturazioni e qualche lavoro, effettivamente, non era riuscito un granché bene ma… il marito di Sabrina, Riccardo, assistente di volo dell’Alitalia di base a Roma era bravo a rasare i muri… (certo da Roma non è facile) ma ci ha salvato: nei giorni di riposo ha trasformato le vecchie pareti in muri lisci…un successo inaspettato! Finalmente abbiamo ultimato i lavori…tutti pronti a donare mobilio per la splendida causa comune …. Manuela, Piercarlo, Alessandro, Lucia ad arredare il locale mentre Christian ed io, col suo camioncino nuovo di zecca, facevamo i viaggi.
Abbiamo così raggiunto il nostro primo obiettivo…il point era bello e lucente, pronto per accogliere tutti e non lasciare mai fuori nessuno.

VIVA
Ora siamo ormai da più di un mese al lavoro…esperti di point elettorale! Durante il percorso, si sono uniti a noi nuovi amici; Paula, Milvia, Marta, Mariagrazia, Maria Vittoria, Cristina, Federica: assicurano un punto di appoggio aperto tutti i giorni, mattina e pomeriggio…pronti ad ascoltare tutti i problemi, a conservarli e prenderne nota attentamente. Il muro delle firme, idea di Piercarlo, ha riscosso grande successo e anche grazie a Beatrice, un’altra splendida bambina, è stato riempito delle firme di coloro che partecipano alla nostra grande idea di rinnovamento. Chiunque passi da noi è sempre benvenuto e Bianca non nega mai un bicchiere di vino a nessuno, quando è l’ora dell’aperitivo… Ora abbiamo ampliato la nostra attività anche con il gazebo in via San Giovanni, tutti i mercoledì e sabato mattina, e grazie anche a tutti i candidati cerchiamo di diffondere il nostro spirito inclusivo e di condivisione. Organizziamo anche incontri a tema, al venerdì, per approfondire argomenti cari alla cittadinanza e partecipati da coloro che hanno voglia di condividere la propria esperienza e proporre degli spunti importanti per la comunità. La settimana scorsa si è parlato, con le mamme della città, dei temi più cari a loro, cercando soluzioni condivise; questo venerdì si parlerà, invece, di iniziative culturali per la città di Imperia.

Noi crediamo in questi principi e faremo di tutto perché Imperia torni agli onori che merita: PULITA,
SICURA, PROSPERA, SOLIDALE, VIVA!”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.