Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, record di presenze per la manifestazione dedicata a Libereso Guglielmi foto

Nei primi 3 giorni dell'evento "La Forza della Natura" sono stati registrati 3.467 ingressi

Sanremo. Prosegue la manifestazione dedicata a Libereso Guglielmi, ieri sono stati 1.606 i visitatori della mostra, che ha totalizzato così nei primi tre giorni 3.467 presenze. Un flusso continuo di residenti e turisti dimostra una grande attenzione e interesse per le mostre e gli eventi collaterali proposti in questo contenitore culturale dedicato al giardiniere di Calvino.

Ieri grande partecipazione agli incontri “La biodiversità del Ponente Ligure” a cura di Marco Damele e la presentazione del libro “Ortaggi e fiori nell’orto” con degustazione di fiori commestibili offerti da “I fiori di Hortives”con la presenza di Marco Nigro. Inaugurata la mostra dedicata ai semi di Hortives che resterà aperta fino al 29 aprile. Moltissimi visitatori hanno scattato delle fotografie insieme alla gigantografia di Libereso raffigurata in un telo della mostra dell’artista Rosaria Torquati ed esposto all’ingresso del forte.

Da oggi e per tre giorni prenderà il via la prima edizione del Festival delle erbe della Liguria, che sta suscintando grande interesse per l’arrivo per la prima volta a Sanremo di Sonia Baldoni, la ‘Sibilla delle Erbe’ e di Michele Meomartino presidente dell’associazione “Vivere con gioia” e organizzatore dei Festival delle Erbe.

Partirà lunedì prossimo e durerà tre giorni il primo Festival delle erbe organizzato da Olis Eventi e dalle Case delle Erbe che si svolgerà a Sanremo nell’ambito della manifestazione “La Forza della Natura” dedicata a Libereso Guglielmi, in corso di svolgimento al Forte di Santa Tecla. Molti gli eventi in programma che coinvolgono anche i protagonisti locali del mondo delle erbe spontanee: Sonia Allavena, Rudy Valfiorito, Doriana Fraschiroli, le sorelle Cugge dell’Antica Distilleria della valle Argentina, Fabrizio Daldi, Marco Damale e Silvia Ciuffardi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.