Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’ex ministro Maurizio Lupi a Imperia per sostenere la candidatura a sindaco di Luca Lanteri foto

"La forza è stare insieme e dare, ognuno, il proprio contributo"

Più informazioni su

Imperia. C’era anche l’ex ministro alle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi in piazza Dante, presso lo storico locale “Caffè Piccardo”, a sostenere la candidatura di Luca Lanteri, il candidato sindaco scelto e appoggiato dal centrodestra. Un incontro conviviale, nel cuore di Imperia, per parlare del presente e del futuro di una città che lo stesso Lupi ha definito “strategica non solo per la Liguria, ma anche per il nord Italia”.

“Siamo voluti partire con questi incontri proprio con Maurizio Lupi”, ha dichiarato Lanteri, “Perché è stato un buon ministro in passato, molto vicino al ponente ligure”. Il candidato sindaco del centrodestra ha parlato dell’importanza “di portare avanti progetti infrastrutturali per uscire dall’isolamento” e dunque “dell’impegno di fare pressione sul prossimo governo affinché si concluda al più presto il raddoppio dello spostamento a monte della ferrovia, la tratta Andora-Finale; perché si finanzi il traforo del Nava per la strada statale 28; si guardi in tempi medio-lunghi all’Aurelia bis di Imperia e al raddoppio dell’Autostrada dei Fiori con l’Albenga – Carcare – Predosa”.

Rieletto alla Camera dei Deputati, nel collegio uninominale di Merate sostenuto dalla coalizione di centro-destra (in quota Noi con L’Italia) alle ultimi elezioni politiche, l’ex ministro ha dichiarato: “E’ significativo che anche a Imperia il centrodestra si presenti al voto unito e compatto a dimostrazione che la sfida vera è quella del buon governo. La Liguria è questo modello, tra l’altro anticipatore, perché ha saputo riconquistare una regione da sempre governata dalla sinistra mettendo in campo rinnovamento, unità e sapendo mettere insieme ricchezze diverse: Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia, Noi con l’Italia e tante altre forze di centro”. Su Lanteri: “Aver scelto la figura di Luca è un segnale importante nei confronti di questa città per l’attenzione che si vuole dare”. “Le infrastrutture sono una sfida importante, quando avevamo la possibilità e la responsabilità abbiamo dimostrato che se si vuole si può fare e quindi dobbiamo lavorare in questa direzione”, ha aggiunto, “Noi con l’Italia si presenterà con la lista civica del sindaco: mi sembra un bel segnale. La forza è stare insieme e dare, ognuno, il proprio contributo”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.