Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mentone, identificato il cadavere decomposto rinvenuto nel Porto Vecchio

Appartiene alla 68enne Suzanne Dalmasso

Mentone. È in effetti il corpo di Suzanne Dalmasso – secondo quanto scritto su Nice Matin – quello trovato in avanzato stato di decomposizione sotto le rocce del molo dell’imperatrice Eugenia, nel porto vecchio. La donna era scomparsa venerdì 23 febbraio scorso.

Già era chiaro che il cadavere apparteneva ad una donna. Poi l’autopsia e ulteriori analisi hanno stabilito che il corpo senza vita appartiene alla 68enne Suzanne Dalmasso.

La donna aveva avuto l’autorizzazione a lasciare l’ospedale Sainte-Marie, dove era stata ricoverata per disturbi psichiatrici. Era scomparsa lo scorso 23 febbraio tra le 7 e le 8 del mattino. Aveva lasciato un messaggio alla sua famiglia dicendo che stava andando in banca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.