Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

#Sanremo2018, Biancheri ai microfoni di R24 Radio: “Il meglio? La Pausini tra la folla e Lo Stato Sociale”

Ospite dell’emittente radiofonica di Riviera24.it, il sindaco racconta il suo Festival

Sanremo. “E’ stato un Festival elegante, scorrevole, con tanti grandissimi ospiti. Protagonista la musica, la canzone ma anche messaggi importanti come quelli passati con il monologo di Favino. Tra i momenti che mi hanno colpito di più, l’esibizione di Laura Pausini fuori dal Teatro Ariston durante la serata finale, quando ha cantato fra la folla del Red Carpet. E’ stato un momento emozionante, il Festival che vogliamo”. Così il sindaco Alberti Biancheri ai microfoni di R24 Radio per raccontare il suo Sanremo 2018 e non solo.

Riviera24-alberto biancheri in radio r24

Ospite dell’emittente radiofonica di Riviera24.it, il primo cittadino della capitale della musica italiana ha ripercorso attimo per attimo la 68° edizione della kermesse. Uno spettacolo da record, a partire dai dati di ascolto che in ognuna delle cinque serate hanno superato il muro del 50 per cento di share, con 12 milioni 125 mila telespettatori per il gran finale.

“Ascolti record che fanno bene alla città, al Festival e al rapporto Rai e Comune di Sanremo – ha sottolineato Biancheri –. E’ stato un successo al quale hanno contribuito tutti quanti. Grazie ai media, alle forze dell’ordine, ad Amaie Energia. Grazie in particolare ai sanremesi e a coloro che hanno scelto di venire a Sanremo in questa settimana. I numeri ufficiali li avremo solo nei prossimi giorni ma tutti avranno potuto notare che in città c’era il pienone, circa il doppio della popolazione, tanto che sabato sera abbiamo dovuto arginare qualche difficoltà in termini di viabilità, chiudendo delle vie. C’è stata davvero l’invasione”, delle cui prime ricadute positive hanno goduto i commercianti: “Ristoranti, alberghi e locali erano pieni, i negozi anche e tutti hanno apprezzato”.

Quanto alle canzoni, le vere protagoniste del Festival targato Baglioni-Hunziker-Favino, il sindaco tifava Lo stato sociale, secondi sul podio ma per tutta Italia vincitori morali. “Ho sentito tante belle canzoni quest’anno, ma quella che mi ha coinvolto di più è Una vita in vacanza degli Stato Sociale – confessa il sindaco al direttore responsabile Renzo Balbo –. Fin dall’inizio mi sono sbilanciato su di loro. Anche il brano dei vincitori, Meta-Moro, è molto bello, ma quello degli Stato Sociale, nonostante la sua leggerezza, è davvero trascinante”, soprattutto la vecchia che balla, la mitica Paddy Jones!

Ma al di là del Festival, adesso? “Adesso auspichiamo di proseguire lungo questa ondata positiva. Cominciando da SanremoYoung, il prossimo 17 febbraio all’Ariston con la prima puntata che vedrà come ospiti Richard Gere e Paolo Bonolis dietro la conduzione di Antonella Clerici. E poi l’11 marzo il corso fiorito, il fine settimana successivo la Milano-Sanremo e tanti altri eventi per una città sempre più viva”.

(Foto e video Jacopo Gugliotta)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.