Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, omaggio a Brunelleschi con Fulvio Cervini

Festival della Legalità e delle idee con il magistrato Simonetta Matone, il Comandate Alfa, Antonio Ferrari, Felicia Impastato, Michele Albanese, don Armando Zappolini

Sanremo. Dopo la pausa dedicata al Festival della Canzone italiana, ritornano gli eventi culturali nel Teatro dell’Opera.

A febbraio tre appuntamenti prestigiosi: martedì 20 febbraio alle 16.30 sarà il prof. Fulvio Cervini a ricordare i 400 anni della Cupola del Brunelleschi con il suo volume: ”La prospettiva di Brunelleschi. Quaranta buone ragioni per studiare l’arte medioevale” ( CB Edizioni). L’incontro, organizzato in collaborazione con il Serra Club, ricorda il seicentesimo anniversario del progetto per la realizzazione della Cupola di Santa Maria del Fiore.

Sabato 24 febbraio alle 17 come sabato 24 marzo alle 16 vedrà il ritorno nel Casinò dei Grandi Maestri della Massoneria Italiana. Il 24 febbraio il Sovrano e Gran Maestro della Gran Loggia d’Italia Antonio Binni parlerà con il Aldo Mola e con il giornalista e saggista, Dario Fertilio sul tema.” La massoneria e la pace”. Il 24 marzo il Gran Maestro del Gran Oriente d’Italia, dott. Stefano Bisi si soffermerà sulla tematica legata alla libertà di Associazione.

Con lunedì 26 febbraio si apre la tre giorni dedicata al Festival della legalità e delle Idee, curato in collaborazione con i magistrati dott.sa Grazia Pradella e dott. Roberto Cavallone. Gli incontri sono stati inseriti nel piano di formazione dei docenti e dei giornalisti.

Per il quarto anno consecutivo il Festival coinvolgerà le scuole provinciali e la società civile attraverso incontri, che inizieranno alle 11 e alle 16, con scrittori, giornalisti, magistrati ma anche giovani cantanti e cantautori per riflettere ancora una volta sul significato sociale della “Cultura della legalità.” Partecipano tra gli altri il magistrato dott.sa Simonetta Matone, oggi sostituto procuratore generale presso la Corte d’Appello di Roma, per 17 anni PM per il Tribunale dei Minori, il Comandante Alfa con il suo nuovo libro: ”Io vivo nell’ombra” (Longanesi) Felicia Impastato che presenterà il nuovo volume “Oltre i cento passi” (Piemme) Antonio Ferrari e il suo libro “Il segreto” (Chiarelettere) sul sequestro di Aldo Moro.

” Il contributo dell’informazione nella lotta alle mafie” è il tema che verrà affrontato da Michele Albanese, giornalista calabrese che vive sotto scorta da anni e responsabile nazionale della legalità della Federazione Nazionale della Stampa Italiana ( Fnsi). Don Armando Zappolini presenterà il libro “Un prete secondo Francesco. Contemplativo, sognatore e costruttore di ponti” (San Paolo Editore). E’ atteso Nicola Gratteri, procuratore di Catanzaro, presenta il libro “Fiumi d’oro. Come la ‘ndrangheta investe i soldi della cocaina nell’economia legale” (Mondadori). Partecipa Tiziano Riverso. Interviene musicalmente il cantautore Christian Gullone ma non solo.

Il primo appuntamento è per il 20 febbraio alle 16.30 nel Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo. In occasione dei 400 anni dal progetto di realizzazione della Cupola di Santa Maria del Fiore il prof. Fulvio Cervini relazionerà su Brunelleschi.

“Il medioevo sembra molto lontano, eppure siamo fatti anche di medioevo. La sua arte e la sua architettura, piaccia o no, sono dentro di noi e intorno a noi: e anzi ci sono indispensabili per capire il passato, muoverci nel presente e progettare il futuro. Per crescere come persone e cittadini, e restare umani. Ecco perché le quaranta buone ragioni per occuparsi di arte medievale hanno un nome e un cognome, e non tutte sono medievali. Ciascuna di esse rappresenta un punto di vista sul medioevo o un aspetto peculiare di quell’universo: e dunque traccia un percorso di avvicinamento a una civiltà assai più sfaccettata e creativa di come a volte viene rappresentata dal senso comune. Tutte insieme introducono a un’altissima cultura visiva, ma non vogliono riassumerne un panorama sistematico. Queste pagine, destinate soprattutto agli studenti, non contengono un viaggio nell’arte medievale, ma l’invito a intraprenderlo. E qualche suggerimento, di etica e di metodo, per orientarsi durante il viaggio e renderlo fruttuoso” (Fulvio Cervini).

“Sono nato a Sanremo nel 1964; mi sono laureato in Lettere e Filosofia a Firenze nel 1990, con una tesi in Storia dell’arte medievale; ho poi frequentato il dottorato di ricerca in storia dell’arte alla Sapienza” di Roma e ho goduto di una borsa post-doctoral alla Scuola Normale Superiore di Pisa. Ho maturato esperienze di schedatore di beni culturali, insegnante, giornalista pubblicista, consulente per enti locali. Dal 1999 al 2005 ho lavorato nella Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte, occupandomi di tutela territoriale nelle province di Alessandria e Verbania e dirigendo l’Armeria Reale di Torino. Dal 2003 al 2005 sono stato docente a contratto di Storia comparata dell’arte dei paesi europei all’Università di Pisa. Dal 2005 sono professore associato di Storia dell’arte medievale e Tutela dei beni culturali all’Università di Firenze, dove dirigo, dal 2009, la Scuola di Specializzazione in Beni Storici e Artistici. Socio di Storie in Movimento, e abbonato a Zapruder, dal 2009″.

Tra le mie pubblicazioni, rammento i volumi:
I portali della Cattedrale di Genova e il gotico europeo (Olschki, Firenze 1993)
Il Candelabro Trivulzio (Silvana, Cinisello Balsamo 2000)
Liguria Romanica (Jaca Book, Milano 2002)
La pietra e la croce. Cantieri medievali tra le Alpi e il Mediterraneo (Philobiblon, Ventimiglia 2005)
Di formazione sono essenzialmente un medievista (che predilige i secoli XI-XIII, il rapporto scultura-architettura, la scultura lignea, le relazioni tra l’Italia e il mondo gotico), ma cerco di coltivare anche altri fronti di interesse e di ricerca“ ( Fulvio Cervini)

Programma febbraio-marzo
20 febbraio
In collaborazione con il Serra Club
Nel seicentesimo anniversario della Cupola di Santa Maria del Fiore
Fulvio Cervini
presenta il libro:
“La prospettiva di Brunelleschi.
Quaranta buone ragioni
per studiare l’arte medioevale” (CB Edizioni)

Sabato 24 febbraio ore 17.00
I Grandi Maestri Venerabili della Massoneria Italiana
al Casinò di Sanremo
“La Massoneria e la Pace”
Interviene il Sovrano e Gran Maestro della Gran Loggia d’Italia,
Avv. Antonio Binni.
Introduce il prof. Aldo Mola.
Partecipa il giornalista e saggista, Dario Fertilio.

Lunedì 26-martedì 27, mercoledì 28 febbraio 2018
Festival della legalità e delle idee in collaborazione con i magistrati Dott.sa Grazia Pradella e Dott. Roberto Cavallone e con Giovanni Impastato e Claudio Porchia Centro Peppino Impastato
Ore 11.00 scuole ore 16.00 Società civile.
26 febbraio
Ore 11.00 – inaugurazione
Interviene il giudice Simonetta Matone
Comandate Alfa presenta il libro
Io vivo nell’ombra ( Longanesi)
ore 16.00 –
Interviene il Magistrato Simonetta Matone
Comandate Alfa presenta il libro
Io vivo nell’ombra ( Longanesi)
Partecipano Giovanni Impastato – Claudio Porchia
Ingresso libero.

27 febbraio
Ore 11.00
Felicia Impastato presenta il libro:
Oltre i cento passi (Piemme)
Ore 16.00 Antonio Ferrari
presenta il libro : Il segreto (Chiarelettere)
Felicia Impastato presenta il libro:
Oltre i cento passi (Piemme)
Partecipa Tiziano Riverso

28 febbraio
Ore 11.00
“Il contributo dell’informazione nella lotta alle mafie” ne parliamo con Michele Albanese, giornalista calabrese che vive sotto scorta da anni e responsabile nazionale della legalità della Federazione Nazionale della Stampa Italiana ( Fnsi).

Don Armando Zappolini presenta il libro “Un prete secondo Francesco.Contemplativo, sognatore e costruttore di ponti (San Paolo Editore)
Ore 16.00 ” Il contributo dell’informazione nella lotta alle mafie” ne parliamo con Michele Albanese, giornalista calabrese che vive sotto scorta da anni e responsabile nazionale della legalità della Federazione Nazionale della Stampa Italiana ( Fnsi).
Don Armando Zappolini presenta il libro “Un prete secondo Francesco.Contemplativo, sognatore e costruttore di ponti (San Paolo Editore)
E’ atteso Nicola Gratteri, Procuratore di Catanzaro, presenta il libro “Fiumi d’oro. Come la ‘ndrangheta investe i soldi della cocaina nell’economia legale” (Mondadori)

6 marzo –ore 16.30
Magdi Cristiano Allam
presenta il libro:
“ Maometto e il suo Allah. (Piemme)

Giovedì 8 marzo –ore 16.30
In collaborazione con la Fidapa e lo Zonta
Festa della Donna al Teatro dell’Opera
Margherita Oggero
presenta il libro
“Non fa niente” ( Einaudi)
Laura Boella
presenta il libro:
Empatie”(Raffaello Cortina editore)
Mostra fotografica:”Le donne si raccontano”.
Premiazione.

12 marzo –ore 16.30
Dacia Maraini
presenta il libro:
Tre donne (Rizzoli)
Partecipa lo storico Matteo Moraglia.

13 marzo ore 16.30
Nel quinto anniversario del mandato di Papa Francesco
Fabio Marchese Ragona
Presenta il libro
Tutti gli uomini di Francesco ( Edizioni Paoline)

16 marzo ore 16.30
in collaborazione con a Azione cattolica italiana – Diocesi di Ventimiglia San Remo
Bartali Giusto tra le Nazioni “
Paolo Reineri presenta il libro:
” A colpi di Pedali
La straordinaria storia di Gino Bartali” (Ave)
Partecipa Gioia Bartali.

20 marzo ore 16.30
In collaborazione con l’Associazione “I ristoranti della tavolozza “
XVII Edizione di “A tavola tra cultura e storia “
Barbara Ronchi della Rocca
presenta il libro:
“Bollicine che passione”. (Zem Edizioni)
La chef Gemma Boeri e l’operatore culturale Luciano Bertello
presenteranno il libro:
“Gemma, la regina dei tajarin di Langa” – (Sorì Edizioni)
Presentazione del la Guida 2018 dei Ristoranti della Tavolozza 2017 con il presidente Claudio
Saranno consegnati i riconoscimenti “Custodi del Territorio 2018” dell’associazione Ristoranti della Tavolozza. Interventi musicali di Marisa Fagnani e degustazioni.

24 marzo ore 16.00
I Grandi Maestri Venerabili della Massoneria Italiana
al Casinò di Sanremo
“Quale Libertà di Associazione?”
Interviene il Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia,
Dott. Stefano Bisi.
Introduce il prof. Aldo Mola.

27 marzo -ore 16.30
Nell’ambito del ciclo “La Cultura della legalità”
Il Prof. Giovanni Maria Flick
Presidente Emerito della Corte Costituzionale
presenta il libro:
“Elogio della Costituzione” (Paoline Editoriali libri)

Mostre
“Dietro una colonna”
Personale di Antonella Cotta

29 gennaio- 18 febbraio
“Mani”
Mostra collettiva fotografica

20-28 febbraio
In collaborazione con lo Zonta
Mostra fotografica: “Le Donne si raccontano”

2-8 marzo
In collaborazione con @AcdBMuseo e @MuseoGhisallo (dalle collezioni private di Gianfranco Trevisan e Giovanni Meazzo)
SULLA RUOTA DEI RICORDI … CAMPIONISSIMI AL CASINÒ DI SANREMO

16-27 marzo
Esposizione delle tre biciclette originali Di Costante Girardengo, Fausto Coppi e Gino Bartali con la maglia iridata con la quale “il cannibale” Eddy Merckx vinse la sua sesta Sanremo.
Inaugurazione il 16 marzo alle ore 17.30

In collaborazione con la Fondazione Rocchi
Omaggio a Giorgio Rocchi
31 marzo – 30 aprile

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.