Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, la professoressa Rosmilia Torretto spegne 100 candeline

Come gni anno dal 1963, in occasione del suo compleanno, gli ex studenti si ritrovano per celebrare la loro professoressa d'inglese, rimasta nei loro cuori

Sanremo. Il 22 febbraio la professoressa Rosmilia Torretto ha compiuto 100 anni. Per l’occasione tutto il Don Orione si è mobilitato per festeggiarla: l’educatrice sociale Angela, ha addobbato con splendidi festoni artigianali, il salone del 6° piano, gli Operatori socio sanitari Roberta, Tiziana e Rinaldo, hanno offerto con entusiasmo un servizio degno di un buon ristorante.

Hanno partecipato alla festa, il direttore Don Gianni, Don Graziano e Don Pasquale, la direttrice sanitaria Ana Popovic, gli amministratori, e l’educatrice sociale Chiara. La professoressa Rosmilia Torretto, è stata festeggiata dal figlio Gianpaolo, dalla nuora Maria Adele.

Al termine del pranzo, a nome del Sindaco di Sanremo, è intervenuto l’assessore Marco Sarlo, che ha consegnato alla professoressa, una lettera del Sindaco, ed un bel mazzo di fiori. Due generazioni di ragionieri sanremesi hanno avuto la prof. Torretto come insegnante di inglese, e ieri a festeggiarla c’erano, come ogni anno, gli ex allievi della IV B. E’ una tradizione che si ripete dal 1963: ogni anno gli ex allievi si incontrano con la loro professoressa.

A nome degli ex allievi, Francesco Sartore ha dichiarato: “Professoressa, sono 55 anni che lei ci sta insegnando. Sui banchi di scuola ci ha insegnato la lingua inglese, ora riceviamo da lei, grandi lezioni di vita. Mentre la maggior parte delle persone, con il passare degli anni, perdono ogni interesse per la vita, lei invece, dopo 35 anni di insegnamento, e raggiunta l’età della pensione, si è costruita degli hobby, che la mantengono giovane e carica di interessi“.

Così a nome degli altri student, ha consegnato alla professoressa un set di cucito con tutto l’occorrente. Da molti anni, tutto il Don Orione sa che la professoressa Torretto è a disposizione per piccoli lavori di sartoria, e quando viene ringraziata per il lavoro fatto, risponde sempre: “Se non avessi nulla da fare, potrei soltanto rincretinire! Voi mi aiutate a far passare le mie giornate“.

Complimenti per questo traguardo professoressa Torretto e arrivederci al prossimo anno!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.