Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Caso rifiuti in consiglio a Imperia, pratica bocciata da 16 consiglieri

Sempre più larga la frattura all'interno del consiglio comunale

Imperia. Incassa il voto contrario di minoranza ed ex maggioranza il sindaco Carlo Capacci sulla modifica della delibera del consiglio del 28 giugno 2017 relativa all’esame e all’approvazione del progetto relativo al Servizio di Igiene Ambientale del Comune di Imperia e modalità di conferimento dell’appalto all’Amaie di Sanremo.

Pratica spigolosa che non è piaciuta a Gianfranco Grosso di Imperia Bene Comune, ma nemmeno a Giuseppe Fossati di Imperia Riparte e che Alessandro Casano di Fdi ha definito “temeraria”.

Si è astenuta Azione Civica: “Mancano dei punti fermi in una pratica che doveva essere discussa e seguita. Ci sono dei passaggi che presentano delle lacune”. Forza Italia si è detta contraria alla delibera. Mezzera del Pd ha ribadito che “il  gruppo è all’opposizione”. Votando contrario.

E così è stata scritta una brutta pagina della storia politica imperiese. Tutto a pochi mesi dalla fine del mandato amministrativo durato cinque anni.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.