Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, rinnovata convenzione con la CRI per accoglienza minori: spesa stimata in 60mila euro

Contributo di euro 45,00 pro-capite giornalieri

Ventimiglia. Il Comune della città di confine ha approvato per tutto il 2018 lo schema di convenzione con la Croce Rossa Italiana per “la realizzazione degli interventi di tutela, tramite pronta accoglienza e servizi di prima necessità, in favore di minori stranieri non accompagnati, segnalati dalle forze dell’ordine” per una spesa stimata di 60mila euro.

“La spesa attuale è determinata dal numero dei minori migranti collocati presso il punto di accoglienza della CRI”, si legge nel testo della delibera pubblicata sull’albo pretorio, “Cui viene erogato un contributo di euro 45,00 pro-capite giornalieri, per ogni notte di presenza“.

E ancora. “Il Comune verserà, come riportato nella convenzione, un contributo mensile pari ad € 350,00, finalizzato a garantire la reperibilità sui casi, per un totale di euro 4200.00 per l’intero anno, oltre alle spese dell’effettiva presenza giornaliera dei minori, calcolate su rendicontazione”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.