Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, pioggia di intonaco in aula delle scuole elementari: bambini trasferiti in bidelleria

"Forse Campagna non aveva previsto la pioggia?", si domanda Ballestra, "E' per questo che diceva che tutto andava bene?"

Ventimiglia. A seguito delle insistenti precipitazioni delle ultime ore si aggravano i problemi della scuola di via Lascaris, nel centro storico della città di confine, dove già in passato si sono verificate alcune criticità. Le infiltrazioni causate dalla pioggia, che si sarebbe infiltrata passando attraverso le finestre del primo piano, hanno provocato il distacco di una piccola parte di controsoffittatura nell’aula 8 della scuola elementare.

Per evitare che i bambini venissero colpiti da un’ulteriore eventuale caduta di calcinacci, la classe è stata temporaneamente spostata nel locale adibito a bidelleria: una stanza troppo piccola per ospitare i quindici alunni della classe che svolge regolarmente lezioni nell’aula 8.

“La scuola dovrebbe essere il luogo più sicuro, visto che la frequentano bambini, e invece nonostante le dichiarazioni dell’assessore Campagna che dice che tutto va bene, a Ventimiglia Alta i problemi persistono”, ha dichiarato il consigliere di opposizione, “Aveva parlato della rottura di una tubazione che causava problemi di infiltrazione, ora invece sembra che le infiltrazioni siano dovute alla pioggia… dunque i problemi restano e, come sempre, l’amministrazione latita ad intervenire”.

“Forse Campagna non aveva previsto la pioggia?”, si domanda Ballestra, “E’ per questo che diceva che tutto andava bene?”.

Altri problemi, sempre dovuti alle piogge, si sono verificati nel plesso scolastico di via Vittorio Veneto: in questo caso sono entrati in azione i vigili del fuoco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.