Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, “Non basta la multa: vogliamo il posto auto!”: la richiesta dell’associazione “Amici dei Disabili” foto

"Il veicolo va rimosso"

Ventimiglia. A che serve la multa se il posto auto non c’è? Se lo chiede Ernesto Basso, presidente dell’associazione “Amici dei Disabili Onlus”, sempre in prima linea per la difesa dei diversamente abili spesso dimenticati o bistrattati da chi ha la fortuna di non avere problemi di deambulazione o altro ed evidentemente, non ritenendolo un dono già abbastanza grande, si prende “di forza” i diritti concessi ai più deboli.

“Ma perché la Polizia Municipale non applica correttamente il codice della strada?”, scrive Basso, dopo aver immortalato un furgone parcheggiato in via Roma, davanti alle scuole Biancheri, nel posto riservato ai disabili. Il mezzo è stato multato, ma questo non è sufficiente: il diversamente abile che aveva necessità di parcheggiare nei pressi della scuola resta comunque senza diritto di farlo. “Nel presente caso non c’è nessun dubbio se il CUDE è scaduto, falso o altro, il dubbio non c’è!!! Vedere una multa su un veicolo non ci fa saltare di gioia… Vogliamo il posto e in questo caso il veicolo va rimosso!”, conclude Basso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.