Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Uscita dal coma Silvia Chiappori, stella del tennistavolo di Arma di Taggia

La ragazza sulla sua Microcar sarebbe stata tamponata da un auto, un Suv modello Toyota Rav 4

Non ricorda nulla dell’accaduto, ma ha riaperto gli occhi e si è svegliata dal coma Silvia Chiappori, la 28enne di Ceriale, giocatrice di tennistavolo ad Arma di Taggia, rimasta coinvolta in un grave incidente stradale lunedì sera intorno alle 23,30 sull’Aurelia Bis di Villanova d’Albenga, all’altezza dell’azienda Flexopack.

La ragazza stava tornando a casa a bordo della sua Microcar che, secondo la ricostruzione e i rilievi dei carabinieri, sarebbe stata tamponata da un auto, un Suv modello Toyota Rav 4. Il conducente non si sarebbe accorto della presenza della Microcar sulla carreggiata. Ad avere la peggio è stata la 28enne, che dopo il violento impatto ha riportato un grave trauma cranico. Sul posto erano immediatamente intervenuti i vigili del fuoco di Albenga, un equipaggio della Croce Bianca di Albenga e i sanitari del 118 con l’automedica.

Nel primo pomeriggio di ieri è arrivata fortunatamente la buona notizia del suo risveglio. La ragazza ha parlato con il papà Eugenio, riconoscendo anche i familiari che sono corsi in ospedale per farle sentire la loro vicinanza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.