Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taggia, il Comune ribadisce il divieto di abbandono di rifiuti sul suolo pubblico foto

I trasgressori saranno puniti con la sanzione amministrativa da 300 a 3.000 euro

Più informazioni su

Taggia. Visto il continuo ritrovamento sul suolo pubblico di rifiuti urbani di grandi dimensioni, frigoriferi, televisori, lavatrici etc, si rende opportuno ribadire che è vietato l’abbandono di rifiuti di qualsiasi genere (art. 192 d.lgs. 152/2006).

I trasgressori saranno puniti con la sanzione amministrativa da € 300,00 a € 3.000,00, aumentata sino al doppio se l’abbandono riguarda rifiuti pericolosi (art. 255 d.lgs. 152/2006).

Informazioni utili alla identificazione dei trasgressori possono essere fornite al n° 0184/476226 della Polizia Locale. Sarà garantito l’anonimato.

 

Si ricorda che tutti i rifiuti solidi urbani ed in particolare i rifiuti ingombranti (divani, arredi, materassi etc.) E i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (frigoriferi, condizionatori, computer etc) possono essere conferiti gratuitamente presso l’Ecocentro della Docks Lanterna sito in località Isola Manente (Superstrada – nei pressi del Parco Commerciale Taggia) dalle 7 alle 12 dal lunedì al sabato (la domenica dalle 16 alle 20) tel. 0184/476104 – n° verde 800915622 – posta elettronica: infotaggia@dockslanterna.com.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.