Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taggia, chiesa gremita per l’addio ad Alessandro Grosso, l’autista Rt morto di morbillo a 41 anni fotogallery

Lascia la compagna Francesca e due bambini

Più informazioni su

Taggia. Un lungo applauso ha saluto Alessandro Grosso, l’autista 41enne della Riviera Trasporti molto amato e conosciuto a Sanremo, oltre che a Taggia dove viveva, morto sabato 6 gennaio per una complicanza del morbillo che hanno determinato un’infezione all’apparato cardio-respiratorio.
Questa mattina, per l’ultimo saluto ad Alessandro, il santuario della Madonna Miracolosa nel centro storico tabiese era gremito: centinaia le persone, tra cui i colleghi della Rt che hanno voluto, con la loro presenza, testimoniare affetto e vicinanza alla famiglia dell’autista.

funerali alessandro grosso

La scomparsa di Alessandro Grosso, padre di due bambini, ha detestato profondo cordoglio tra amici e conoscenti, che lo apprezzavano per la sua innata simpatia e per il suo essere generoso e altruista.

Le ipotesi per morte del 41enne sono due: complicanze da morbillo o complicanze da sovrainfezione virale del morbillo. Un morbillo, in questo secondo caso, aggravato dal virus dell’influenza. Contro i virus non esistono cure, come invece esistono per i batteri: l’unica arma di cui è impossesso la medicina è il vaccino, le cui controindicazioni, spiegano i medici, sono molto minori e meno serie rispetto alle complicanze del morbillo che interessano il 10% dei casi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.