Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, sostanza biancastra in zona Foce: forse è pesticida. Sul posto i tecnici dell’Arpal foto

Sul posto anche vigili del fuoco, polizia e carabinieri

Sanremo. Potrebbe essere un pesticida o un altro prodotto chimico, la sostanza biancastra rinvenuta nel tardo pomeriggio in zona Foce ed in particolare nell’area antistante la caserma dei carabinieri di Villa Giulia. Ma per accertare l’esatta composizione della sostanza che ha provocato miasmi e lezzo tali da far lacrimare gli occhi a residenti e passanti, bisognerà attendere le analisi dell’Arpal, giunta sul posto per effettuare rilievi e campionature.

Oltre ai tecnici dell’agenzia regionale per la protezione dell’ambiente ligure, sul posto sono accorsi anche vigili del fuoco, polizia e carabinieri che hanno effettuato dei sopralluoghi per cercare possibili tracce della sostanza.

Il forte odore di sostanza chimica, che alcuni presenti hanno ricondotto ad “acido”,  è stato avvertito intorno alle 18 nell’area intorno al rio Foce. I vigili del fuoco di Sanremo si sono immediatamente diretti a monte della “zona contaminata” per cercare di capire la provenienza dei miasmi.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.