Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, rubato il defibrillatore pubblico di corso Matuzia: “Chi può odiare in questa maniera il prossimo?”

"Chi ruba un defibrillatore pubblico è un ladro di vita!”

Più informazioni su

Sanremo. Fanno sapere, tramite la loro pagina Facebook, quelli dell’associazione “Nuovo Ritmo nel Cuore di Sanremo”: “Rubato nuovamente, dopo 3 anni, il defibrillatore pubblico posizionato in c.so Matuzia a Sanremo. Il defibrillatore in zona La Foce era già stato rubato nel 2014 e mai ritrovato. La ns. associazione è di volontariato e gli unici fondi di cui dispone sono piccole donazioni volontarie.
Crediamo fermamente nel Progetto Vita Sanremo e dopo il furto, nel 2014, abbiamo ripristinato la postazione salvavita. Oltre a ciò, nel corso degli anni, il vetro della teca è stato devastato diverse volte e sempre sostituito dai volontari dell’associazione per mantenere integra la postazione salvavita. Ricordiamo che il defibrillatore in questa posizione è stato prelevato due volte per arresti cardiaci avvenuti nelle vicinanze.
Ora l’apparecchio salvavita è stato nuovamente rubato spaccando la teca.

Ricordiamo che oltre ad essere un gesto vile e vergognoso è anche inutile in quanto i defibrillatori sono rintracciabili grazie al numero seriale, quindi diventano inutilizzabili e non rivendibili.
I defibrillatori sono un patrimonio della collettività, sono apparecchi salvavita che potrebbero servire a tutti e devono restare sul territorio per salvare vite!
Chiediamo a chi avesse visto qualcosa di recarsi o telefonare alla polizia.Privare la collettività di un bene pubblico indispensabile alla vita in caso di emergenza è di una gravità assoluta.

Chi può odiare in questa maniera il prossimo e la collettività? 70.000 morti all’anno per arresto cardiaco improvviso, i defibrillatori pubblici sono sempre troppo pochi e rubarne uno equivale a condannare a morte chi potrebbe averne bisogno! Chi ruba un defibrillatore pubblico è un ladro di vita!”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.