Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, rio Foce inquinato: individuato il tubo dal quale è fuoriuscito il liquame foto

Ieri sera il quartiere era stato invaso per ore da un fetore insopportabile di sostanze chimiche

Più informazioni su

Sanremo. E’ stato individuato il tubo di scolo dalla quale è fuoriuscito il liquame biancastro che, ieri verso le 18, ha inquinato il rio Foce. Tutto l’omonimo quartiere, e in particolare il tratto di Corso degli Inglesi che passa davanti al Comando Carabinieri di Villa Giulia, era stato invaso per ore da un fetore insopportabile di sostanze chimiche e diversi residenti hanno anche accusato un forte bruciore agli occhi. Il tubo in questione si trova circa 500 metri a monte rispetto proprio alla caserma dell’Arma.

Nella tubazione confluiscono le acque bianche e piovane provenienti dalla zona di San Giusto, ma non è escluso che un altro tubo che a sua volta è commesso con quello incriminato sia sia rotto e sia stato “contaminato”. Un bel problema sarà dunque risalire al “colpevole”, se di colpevole si tratta: ovvero di qualcuno che ha volontariamente sversato il liquame. Se di risalire allo “sversatore” si occupano i carabinieri, di stabilire di quale sostanza si tratti è compito dell’Arpale e diversi sopralluoghi sono stati effettuati dai vigili del fuoco. Un episodio simile si era verificato già la settimana scorsa, ma l’entità del fenomeno era stata ben meno impattante di ieri.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.