Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Recuperato ad Alassio il corpo senza vita di Alessia Puppo

Il pm Vincenzo Carusi deciderà se disporre o meno l'autopsia

Alassio/Imperia. C’era anche la motovedetta di Imperia impegnata nelle ricerche di Alessia Puppo il cui corpo è stato recuperato stamane nello specchio acqueo antistante Alassio.

La guardia costiera è intervenuta con i sommozzatori dei vigili del fuoco arrivati da Genova guidati dal comandante Emilio Dispensa. Il cadavere della trentenne alessandrina era a circa un miglio dalla costa alassina. Ad individuarlo sono stati i piloti di “Nemo”, l’elicottero della guardia costiera di Sarzana che questa mattina all’alba stava perlustrando il golfo della Baia del Sole.

Dopo tre giorni di intense ricerche si è arrivati all’epilogo drammatico della vicenda iniziata lo scorso 31 dicembre quando Alessia Puppo si era lanciata in mare nei pressi di una discoteca di Albenga. Un gesto avvenuto dopo aver litigato col fidanzato con il quale trascorreva San Silvestro arrivata da Strevi.

cadavere recuperato

Subito era scattato l’allarme, da parte dello stesso fidanzato (non vi sono indagini sul suo conto ndr) che si è gettato in mare per cercare Alessi. Anche un dipendente del locale si era gettato in mare, ma senza risultato. Oggi il recupero in mare aperto e il trasferimento della salma al cimitero di Zinola a Savona. Il pm Vincenzo Carusi deciderà se disporre o meno l’autopsia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.