Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maristella Lippolis ospite di “E’ tempo di libri” a Ospedaletti

La rassegna prosegue poi sabato 13 gennaio con Luigi Colli, in arrivo anche Conte, Morchio e Buticchi

Ospedaletti. Per chiudere al meglio il periodo festivo di fine anno prosegue – domani alle 16 ospite la scrittrice Maristella Lippolis – la rassegna di incontri d’autore “E’ Tempo di Libri” che si tiene a Ospedaletti, a ingresso libero, nei locali della bellissima Biblioteca Civica, affacciata sul mare in Corso Regina Margherita 1, che ha già visto, ospiti di Diego Marangon che conduce gli appuntamenti, tra i suoi protagonisti Alberto Pezzini e Cristina Rava.

Con il patrocinio del locale Assessorato alla Cultura nella persona del suo reggente Umberto Germinale, in collaborazione con l’Associazione Culturale “LIBER theatrum” e il supporto logistico della sezione Intemelia dell’Università della Terza Età e della libreria Casella di Ventimiglia, il nuovo appuntamento vedrà ospite l’autrice, ventimigliese di nascita, ma ormai pescarese di adozione, per la presentazione del suo recente romanzo “Raccontami tu”.

Tre storie di donne, assai differenti l’una dall’altra, soprattutto con un passato molto diverso, che però si intrecciano e si mescolano per caso trovandosi a percorrere inaspettatamente insieme un tratto del loro percorso di vita. Caterina, Dina e Alice, unite dal caso, senza un piano di fuga preciso e costrette a guardarsi alle spalle, sono le tre donne protagoniste che impareranno a fidarsi l’una dell’altra e a contrattare giorno per giorno il prezzo della libertà da un passato insidioso.

Tre personaggi femminili che si incontrano, più o meno casualmente e devono ricostruire la propria vita. Per farlo si aiutano a vicenda, facendo tutto quello che è necessario fare, fondamentalmente per fuggire da uomini violenti e arroganti o semplicemente insensibili e inadeguati.

Nata nella Liguria di Ponente, a vent’anni Maristella Lippolis si trasferisce a Pescara in Abruzzo, dove attualmente risiede, soddisfatta della sua vita. Ha esordito negli anni ’90 con alcuni racconti pubblicati dalla rivista “Tuttestorie” e nel 1999 ha vinto il Premio Piero Chiara con la raccolta di racconti “La storia di un’altra” cui hanno fatto seguito i romanzi “Il tempo dell’isola”, che racconta la guerra nella ex Jugoslavia con gli occhi delle donne; “Adele né bella né brutta”, la storia di una donna che decide di prendere in mano la propria vita, finalista Premio Stresa nel 2008 e successivamente “Una furtiva lacrima”. Attualmente collabora con “Leggendaria”, rivista di scritture e linguaggi di genere e organizza laboratori di scrittura creativa e autobiografica. Ha fondato il Centro di cultura delle donne Margaret Fuller e contribuito alla nascita del comitato “Se non ora quando”.

La rassegna “E’ tempo di libri” proseguirà sabato 13 gennaio con Luigi Colli e il suo “Le trame del male – Liguria in noir”. Quindi sabato 20 gennaio Bruno Morchio con “Un piede in due scarpe” Rizzoli editore. Sabato 10 febbraio Giuseppe Conte con l’attesissimo “Sesso e apocalisse a Istanbul” Giunti Editore e per chiudere sabato 24 febbraio gran finale con Marco Buticchi e il suo ultimissimo “La luce dell’imperatore” per Longanesi editore. In tutte le occasioni l’ingresso sarà libero e gratuito.

INFO: 338 6273449 – liber.theatrum@gmail.com

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.