Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’attore sanremese Mazzullo sul palco del Teatro Antigone di Roma

Prenderà parte alla quarta edizione del Premio Settimia Spizzichino "I giorni rubati"

Più informazioni su

Sanremo. Il 4 febbraio il sanremese Enzo Mazzullo sará al Teatro Antigone di Roma per partecipare al Premio Settimia Spizzichino “I giorni rubati” (4° edizione).

Si tratta di una rassegna di monologhi e teatro breve, internazionale, con tema i giorni della memoria.

L’attore vi parteciperà con un monologo tratto dal romanzo “Il Generale della Rovere” da cui lo stesso Mazzullo ha estrapolato e arrangiato un monologo di forte impatto emozionale e lo ha intitolato “Il Colonnello Grimaldi”. La notizia in sé sta nella contentezza che prova l’artista ad essere stato selezionato ufficialmente.

Per la sua sezione ci sono state oltre cento adesioni e partecipazioni, dalle quali sono stati scelti solo sei attori tra cui il “nostro” Enzo Mazzullo: “Sono a conoscenza dei nomi degli altri partecipanti, io non sono mai stato un competitivo sopratutto nella mia arte ma sapendo appunto chi c’è prima e dopo di me dovrò mettere in campo tutte le energie a disposizione, l’organizzazione del premio, come da sempre, vuole un ottimo livello e questo mi lusinga molto, vuole un livello “globale” per gratificare il pubblico e questo mi accosta agli altri ottimi attori ma a questo punto, se vogliono la pelle di quest’orso, dovranno pure mangiarselo (con sarcasmo)”.

Enzo Mazzullo è reduce dal successo che ha ottenuto a Genova con la commedia “Processo alle streghe” dove vestiva i panni di Frate Anselmo. In questo caso si tratterà di un personaggio completamente diverso, una sfida, una scommessa che da oltre 30 anni tiene compagnia all’artista matuziano.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.