Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Regione punta sulla comunicazione: canone Rai alle emittenti locali

Toti, tema deve essere al centro lavoro prossimo Parlamento

Liguria. E’ la comunicazione una delle materie sulle quali la Regione Liguria vorrebbe maggiore autonomia: in particolare – come ha sottolineato l’assessore regionale alla Cultura, Ilaria Cavo, nel corso di una conferenza stampa a Roma – la Regione vorrebbe una parte del canone Rai da destinare alle emittenti locali.

“Serve una maggiore attenzione ai media che lavorano sul territorio – ha detto il presidente della Regione, Giovanni Toti – e maggiore competenza alla Regione che tolga al governo centrale un sostanziale centralismo su questo tema e ci dia più possibilità di aiutare l’informazione sul territorio”.

Prosegue il governatore: “La redistribuzione dei fondi che arrivano dal canone Rai sarebbe un’ottima cosa: credo che troveremo qualche muscolare resistenza ma deve necessariamente diventare tema del prossimo Parlamento, il servizio pubblico non può essere ormai una sola azienda”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.