Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, migrante molesta due giovani: arrestato

Il sacerdote: "Condannate il fatto, non la persona"

Più informazioni su

Imperia. Un richiedente asilo 27enne proveniente dalla Guinea e attualmente ospite della cooperativa La Goccia è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di molestie nei confronti di due giovani su un autobus. Il fatto sarebbe accaduto l’altro ieri.

Il migrante, ospite della cooperativa diretta da don Antonello Dani, è arrivato a Imperia otto mesi fa. “Condannate il fatto, non la persona”, ha dichiarato il sacerdote, invitando le persone a non fare discriminazioni in base al colore della pelle: “Poteva essere un bianco il colpevole”.

L’accusa nei confronti del 27enne è pesante e aggravata dal fatto che le due vittime sarebbero minorenni. Il guineano le avrebbe più volte palpeggiate, toccando loro gambe e seno nonostante i ripetuti tentativi di fermare le avance. Ad accorgersi del fatto è stato il conducente dell’autobus, che ha fermato il mezzo e chiamato la polizia.

A difendere il migrante, detenuto nel carcere di Sanremo, sarà un avvocato d’ufficio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.