Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il parcheggio della stazione di Sanremo trasformato in un dormitorio per clochard

Giacigli improvvisati tra i motorini, ecco il rovescio della medaglia evidenziato dai pendolari

Più informazioni su

Sanremo. Acqua che piove dal tetto e tra i motorini parcheggiati spuntano anche materassi e giacigli di fortuna dei clochard.

Benvenuti alla stazione di Sanremo. Stazione che dovrebbe essere accogliente per turisti e residenti e che da sempre è diventata anche ricettacolo di immondizia. Lo hanno evidenziato più di una volta i pendolari, attivissimi quelli del Comitato utenti Trenitalia del ponente.

E ora documentano anche con foto quello che succede quando la città dorme ancora e loro, i pendolari che si spostano per lavoro quello che succede in stazione. Materassi, giacigli e immondizia. “Un parcheggio-dormitorio più che un posto dove lasciare la moto per andare al lavoro. Quando piove o dormono sulle panchine dentro quindi non ci si può mai sedere o negli androni che danno l’accesso al parcheggio o nei vari spazi nei quali riescono ad entrare intanto la nuova stazione ha tutte le porte aperte. Inoltre fanno i bisogni dai pilastri o direttamente sui marciapiedi. Spesso si deve andare in apnea oltre al fatto che il Tavernello abbonda. Qualcuno dovrà mettersi in testa che ci vuole un’azione risolutiva”, si lamentano.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.