Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, salgono su un tir per andare in Francia, ma il mezzo è diretto a Genova: 13 migranti trovati a vagare sull’A10

Solo l'intervento della polizia stradale ha evitato il peggio

Più informazioni su

Bordighera. Tredici migranti, tra cui quattro minori e una donna all’ottavo mese di gravidanza, sono stati tratti in salvo da quattro pattuglie della polizia stradale che li hanno raggiunti, a seguito della segnalazione di un automobilista, mentre camminavano sull’A10 all’altezza dell’area di servizio della Città dei Fiori.

Gli stranieri hanno dichiarato agli agenti di essere saliti su un mezzo pesante a Ventimiglia, all’insaputa dell’autista, con l’intenzione di oltrepassare la frontiera e raggiungere la Francia, non sapendo però che il tir era diretto a Genova.
Solo una volta partiti, si sono accorti che il mezzo aveva preso la direzione sbagliata; così richiamata l’attenzione dell’autista, che ha subito fermato il mezzo alla prima stazione di servizio, facendo scendere gli indesiderati passeggeri.
Ovviamente per far ciò avrebbero dovuto attraversare la carreggiata autostradale, con tutti i rischi del caso, mettendo a repentaglio la loro incolumità e quella degli automobilisti in transito.
La segnalazione e l’intervento della Polizia Stradale hanno evitato il peggio.

Sul posto sono intervenuti altri agenti della Polizia di Stato, impiegati nei dispositivi di sicurezza messi in atto per la nota emergenza migranti a Ventimiglia.

Tutti i tredici stranieri, risultati poi irregolari, sono stati condotti nel commissariato PS della città di confine, ove le donne e i bambini sono stati affidati alle cure della Croce Rossa Italiana, mentre gli altri sono stati messi a disposizione dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Imperia ove è stata avviata la procedura di espulsione dal nostro territorio.

Non si sono registrate problematiche per la viabilità autostradale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.