Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Camporosso tornano gli incontri di “Orêise Ben”, primo appuntamento con Katia Rossin e Roberta Fusco

Appuntamento alle 21 alla Sala Tigli del Centro Falcone

Più informazioni su

Camporosso. “Se siete sopravvissuti alle feste natalizie, ecco come rimettervi in pista!”. Dopo il successo di partecipazione degli appuntamenti precedenti, ricominciano gli incontri di “Öreise Ben” (“Volersi Bene”, in dialetto ligure) – Vivere Bene, Vivere Insieme, il ciclo di conferenze con specialisti del settore del Benessere, organizzato dall’Associazione Creatorri.

Il primo evento del 2018, dedicato alla voglia di miglioramento e alle buone intenzioni che caratterizzano ogni inizio di un nuovo anno, ha per titolo “Cambiamenti e Nuovi Inizi: se vuoi, fai!” ed è in programma venerdì 26 gennaio, alle ore 21 al Centro Polivalente Falcone, in località Bigauda di Camporosso, gentilmente concesso da Comune di Camporosso che ha fornito anche il suo patrocinio all’iniziativa.

Relatrici della serata saranno la dottoressa dietista Katia Rossin e l’operatore delle discipline bionaturali Roberta Fusco, entrambe impegnate nella divulgazione, studio e sperimentazione di sani stili di vita. “Iniziare l’anno con il pieno di energie non è semplice – affermano le relatrici – perché corpo, mente ed emozioni si influenzano e possono soffrire per gli eccessi accumulati. Differenti strumenti e tecniche per intervenire semplicemente sono alimentazione, attività sportiva, meditazione. Qualsiasi lavoro fatto su un essere umano, affinché sia completo, efficace e duraturo nel tempo, dovrebbe tenere conto dei suoi differenti piani, per questo parleremo dell’organismo senza dimenticare il resto, indispensabile per raggiungere una buona condizione di equilibrio generale. L’equilibrio è una condizione instabile che va ricercata costantemente, senza inseguire soluzioni preconfezionate o miracolose”.
Dopo un’introduzione iniziale, durante la quale verranno illustrati consigli per depurarsi e riprendere tono ed energia, uno spazio della serata sarà dedicato alla condivisione, alla comprensione dell’unicità del nostro organismo ed alla ricerca delle migliori strategie per vivere al meglio il nostro quotidiano, arginando le difficoltà, cercando di creare successivi momenti di condivisione ed incontro tra i partecipanti (passeggiate organizzate, lezioni di cucina…).
“In questi momenti – confermano Rossin e Fusco – proveremo a mettere ordine fra quello che siamo, quello che già sappiamo e il marasma di informazioni che raccogliamo dall’esterno”.

Per informazioni:
Associazione Creatorri
Cell. 333 2866166

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.