Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Camporosso, “Proprietari di cani, raccogliete le deiezioni”: l’appello del vicesindaco Morabito

"I nostri operai non devono essere imbrattati dalla M....dei vostri cani"

Camporosso. Vista la frequenza di chi resta “imbrattato” camminando sui marciapiedi del Comune della val Nervia e soprattutto per gli operai del Comune che curano le aiuole cittadine e spesso si trovano a calpestare, senza ovviamente volerlo, le deiezioni canine, il vice sindaco di Camporosso, Maurizio Morabito, ha lanciato un appello su Facebook rivolto ai proprietari dei cani.

“Adesso basta !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!”, ha scritto Morabito, dichiarandosi disgustato, e rivolgendo il suo invito a  “tutti i padroni che fanno passeggiare i cani nei prati, nelle aiuole e anche sui marciapiedi di Camporosso”. L’invito è quello, senza troppi giri di parole, “di munirsi di sacchetto per raccogliere le deiezioni dei vostri cani perché i prati e le aiuole sono curati dai nostri operai comunali che devono lavorarci camminandoci dentro e non devono essere imbrattati dalla M….dei vostri cani. Cercate di avere rispetto prima di tutto per tutti i cittadini, per gli operai comunali e per noi amministratori che cerchiamo tutti insieme ogni giorno di lavorare per rendere più pulita e bella la nostra Città. Grazie per la vostra collaborazione”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.