Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Diano Marina il nuovo regolamento sul decoro urbano vieta i botti

E' vietata anche la vendita in forma itinerante di articoli pirotecnici data la pericolosità del prodotto

Diano Marina. La città dianese non ha emanato un’ordinanza sui botti visto che nel nuovo regolamento sul decoro urbano approvato nei giorni scorsi dal Consiglio comunale è già presente il divieto.

In tutto il centro storico vi è infatti il divieto di bruciare foglie, sterpi e qualsiasi altro materiale; compiere atti o detenere materiale che possa costituire pericolo di incendio anche per edifici o arre private; di produrre esalazioni moleste verso luoghi pubblici o privati; accendere polveri , liquidi infiammabili o falò; di far esplodere botti, petardi di qualsiasi tipo o fare spari. Inoltre è vietata la vendita in forma itinerante di articoli pirotecnici data la pericolosità del prodotto.

Per il Comune, amministrato dal sindaco Giacomo Chiappori, non sono perciò più necessarie le annuali ordinanze emanate dai sindaci contro i cosiddetti “botti” di Capodanno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.