Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taggia, a dicembre esce il nuovo romanzo del Teatro del Banchéro: “1, 2, 3… tocca a te!” foto

Un romanzo che definire 'giallo' è riduttivo, che delinea il ritratto di un mondo senza scrupoli e di una generazione materialista e senza idee

Taggia. Esce a dicembre il nuovo romanzo, un thriller, di Banchéro (autore collettivo) frutto del laboratorio di scrittura che lo scorso anno si è cimentato col romanzo di genere.

In “1, 2, 3… tocca a te!” un trentenne rampante, a capo della sezione informatica di una grande multinazionale, intravede la possibilità di arricchirsi vendendo a una concorrente i segreti che la sua azienda sta utilizzando per ‘derubare’ delle sue risorse naturali (terre rare) il territorio provenzale al confine con il Piemonte. Il colpo gli riesce ma non tutto fila liscio: l’informatico finisce in un vortice di sospetti, paranoie, minacce più o meno reali, che avranno un esito imprevedibile.

Un romanzo che definire ‘giallo’ è riduttivo, perché insieme al thriller delinea il ritratto di un mondo senza scrupoli e di una generazione materialista e senza ideali che, per questo, non ha speranza.

“1, 2, 3… tocca a te!” è la terza pubblicazione di Banchéro (autore collettivo), un gruppo di scrittura che ogni anno viene costituito a Taggia (Imperia, Liguria) sotto l’egida dell’Associazione culturale Teatro del Banchéro, coordinato da Gianni Cascone, scrittore e regista, uno dei capostipiti della formazione alla scrittura espressiva in Italia (http://www.teatrodelbanchero.it/z-curricula/gianni-cascone/).

Per ulteriori informazioni:
TEATRO DEL BANCHERO
Palazzo Soleri
Via Soleri, 12
18018 TAGGIA IM
Tel.: +39 0184 461063
teatrodelbanchero.it
info@teatrodelbanchero.it
FB: teatrodelbanchero

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.