Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuovo parcheggio in Via Pastonchi, il sindaco di Riva Ligure: “La realizzazione è attesa da tempo dai residenti della zona” foto

"Oltre alla innegabile valenza locale e dalle benefiche ricadute sociali - afferma il sindaco - l’area potrebbe divenire a pieno titolo un parcheggio di scambio"

Più informazioni su

Riva Ligure. Affidata, fatta salva la verifica della congruità dell’offerta, alla Zanotto Marco S.R.L. per un importo di 47.456,37 euro, la realizzazione del nuovo parcheggio di Via Pastonchi. L’intervento proposto è collocato nella zona d’intersezione stradale sul Rio Caravello, destinata da anni alla risoluzione di uno dei più soffocanti nodi infrastrutturali per lo sviluppo funzionale dell’intero territorio comunale, costituendo un essenziale elemento di raccordo tra il centro abitato antico e meno recente, collocato sul mare, e l’area PEEP posta a monte dell’Aurelia.

Il nuovo parcheggio va ad accogliere 25 nuovi stalli per la sosta estendendosi su un’area di circa 1600 mq.
Con questa opera, si provvederà anche a sistemare la piccola area a verde circostante, oltre che ad estendere il marciapiede definitivo sino al sottopasso esistente che sarà attivato a livello pedonale, attesa la non prevedibile finanziabilità, a breve termine, di quello carrabile alla S.S. 1 Aurelia.

“La realizzazione – commenta il sindaco Giorgio Giuffradi un nuovo parcheggio è da tempo attesa dai residenti della zona ed è uno dei punti cardini del nostro programma amministrativo. Con questa opera, andiamo a colmare almeno in parte l’esigenza di nuovi posti auto di cui la zona è da sempre carente. L’intervento proposto, ascrivibile alla “rigenerazione urbana” è stato condotto promuovendo la partecipazione degli abitanti, attraverso l’adesione del Comune di Riva Ligure al bando, di cui al Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dell’8 marzo 2006 “Completamento del Programma innovativo in ambito urbano – Contratti di Quartiere II”. Dopo 11 anni - evidenzia -, sconfiggendo le evidenti lungaggini burocratiche, giungiamo ad una conclusione positiva e favorevole”.

Oltre al nuovo parcheggio, come anticipato, l’intervento prevede la realizzazione del percorso pedonale, idoneo ai portatori d’handicap che, partendo dall’Area PEEP, creerà un necessario ed auspicabile collegamento diretto con il centro di Riva Ligure, laddove sono localizzati i servizi essenziali, attraverso l’utilizzo d’un sottopasso esistente della Via Aurelia, di cui si prevede un semplice recupero funzionale, in attesa di poter disporre delle risorse per realizzare il sottopassaggio carrabile e pedonale previsto nel progetto generale. Tale percorso troverà continuità nelle opere infrastrutturali, previste nell’ambito dell’attuazione del sottostante Piano Particolareggiato d’iniziativa privata, denominato CB3.

“Oltre alla innegabile valenza locale e dalle benefiche ricadute sociali – conclude il sindaco - l’area potrebbe divenire a pieno titolo un parcheggio di scambio, previsto in accesso al centro abitato e finalizzato a contribuire al suo decongestionamento, essendo contestualmente programmato il suddetto comodo e funzionale percorso pedonale”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.