Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Amat batte cassa a Rivieracqua, Donzella “Non abbiamo contenziosi di natura economica con nessuno”

Frecciata a Capacci "Dovrebbe preoccuparsi di far rispettare le delibere comunali su Rivieracqua, da lui non attuate"

Più informazioni su

Imperia. Non si è fatta attendere la risposta di Massimo Donzella, presidente di Rivieracqua in merito alla richiesta di Amat di saldare il debito di 1,5milioni di euro di fatture non pagate da parte di Rivieracqua e la conseguente richiesta di fallimento.

“Rivieracqua – ha detto il presidente Donzella contattato da Riviera24 -, non ha contenziosi di natura economica con nessun soggetto. Da un punto di vista economico ad oggi Rivieracqua vanta alcuni milioni di Euro di crediti relativi ai contributi di gestione del 2016 e 2017. Inoltre – prosegue Donzella – il nostro socio di riferimento Amaie ha a sua volta un credito di 700/800mila Euro nei confronti di Amat e di conseguenza può essere compensato il credito di Amat”.

Infine una battuta sul sindaco Capacci: “Il sindaco di Imperia dovrebbe preoccuparsi di far rispettare le delibere comunali su Rivieracqua, da lui non attuate”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.