Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, buon compleanno al “Melograno”: il centro ricreativo spegne 11 candeline fotogallery

All'incontro per festeggiare l'importante traguardo dell'associazione anche il vicesindaco Costanza Pireri

Sanremo. Si è svolto questo pomeriggio nella sede del centro ricreativo “Il Melograno”, in via Marsaglia, l’evento commemorativo per l’11° anno dalla fondazione del centro gestito dalle associazioni Auser e Anteas.

Sanremo, 11° anniversario "Il Melograno"

Una grande festa per questa piccola realtà che dal 21 ottobre 2006 offre servizi e attività dedicate agli anziani, promuovendo il loro ruolo all’interno della nostra società.

All’incontro hanno partecipato, oltre ai soci e ai volontari del centro, anche il vicesindaco e assessore alle politiche sociali di Sanremo, Costanza Pireri, il presidente provinciale dell’associazione Auser, Giovacchino Carli, e la responsabile di sezione, Giuliana Bergamini.

Il vicesindaco, dopo aver portato il saluto e gli auguri del primo cittadino, Alberto Biancheri, ha tenuto un breve discorso per fare gli auguri di buon compleanno al centro ricreativo “Il Melograno” e per complimentarsi per le tante iniziative promosse.

“L’idea che Auser e tante altre associazioni lavorino insieme è una cosa bellissima, una peculiarità del nostro amico Gioacchino Carli che è riuscito a fare amalgama di tante realtà e porta avanti tantissimi progetti”, ha sottolineato la Pireri ringraziando i presidenti dell’associazione che da anni si occupa di migliorare la vita degli anziani promuovendo tante attività ed eventi.

“Il nostro obiettivo primario è quello di evitare la solitudine e per questo ci piacerebbe anche sviluppare collaborazioni intergenerazionali che coinvolgano anche i giovani”, ha ricordato Giovacchino Carli.

“L’associazione Auser ha promosso tante iniziative come il teatro, i corsi di ballo e di ginnastica, ma anche corsi di ‘memory training’ per aiutare le persone anziane a tenere attiva la memoria e corsi di computer in collegamento con le scuole”.

L’attività di Auser non si limita ai soli centri ricreativi, ma è estesa in maniera capillare anche nelle case di riposo, dove i suoi volontari portano musica, balli e tanto divertimento.

Per celebrare la storica ricorrenza i volontari del centro, hanno accolto i soci del centro con torte e pasticcini, il tutto accompagnato da musica dal vivo e uno spettacolo di giochi di prestigio.

A riscaldare l’atmosfera della festa ci hanno pensato oltre ai balli lisci e alla musica, anche la simpatia e l’affetto della signora Maria, definita da molti come la vera animatrice del centro insieme al marito Siro, che hanno accompagnato la vita de “Il Melograno” fin dalla sua nascita.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.