Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Infiltrazioni d’acqua al “Politeama Dianese”, ok all’intervento di riparazione del tetto

Da un sopralluogo è emersa una situazione di reale pericolo per la pubblica incolumità

Diano Marina. E’ arrivato il discorso dal Comune che ha quantificato in 1.645.07 euro la spesa necessaria per avviare i lavori di manutenzione, in somma urgenza, relativi alla riparazione provvisoria del tetto per individuare ed eliminare le infiltrazioni d’acqua piovana con l’applicazione di una guaina catamatrata.

Tutto nasce dal fatto che lo scorso 13 settembre era arrivata in Comune una segnalazione circa i danni e le infiltrazioni di acqua nei locali del Politeama. E’ stato effettuato un sopralluogo presso il tetto dello stabile insieme a Tonino Languasco, legale rappresentante della società Dianorama s.n.c. e della dottoressa Lorella Iacono, responsabile del Settore 4° del Comune.

Effettivamente sono state riscontrate diverse problematiche. Durante le ultime piogge vi sono state alcune infiltrazioni d’acqua in varie zone del tetto che danneggiano la nuova controsoffittatura appena rifatta e allagano il palco e alcune poltrone in platea e galleria. Una situazione che costituisce un pericolo per la pubblica incolumità in quanto ulteriori eventi metereologici calamitosi potrebbero causare infiltrazione di acqua nella sottostante controsoffittatura del teatro che andrebbe ad impregnarsi fino a precipitare in platea allagandola con pericolo per l’utenza e onerosi danni a tutta la struttura.

Ed è dopo quel sopralluogo che è stata ravvisata la necessità di provvedere con somma urgenza alla eliminazione immediata del pericolo per la pubblica incolumità. Ad occuparsi dell’intervento sarà Il Falco della Riviera Srl di Arma di Taggia

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.