Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Per i “furbetti del cartellino” di Sanremo si avvicina l’udienza preliminare

E' in programma il 6 novembre davanti al giudice Paolo Luppi

Sanremo. Con la ripresa delle udienze e finita la pausa estiva si avvicina la data dell’udienza preliminare per la vicenda dei cosiddetti “furbetti del cartellino”.

E’ in programma il 6 novembre davanti al giudice Paolo Luppi e interesserà i trentacinque indagati dell’inchiesta condotta dalla guardia di finanza. La storia è quella dell’assenteismo nel comune di Sanremo, per 32 di loro era scattato poi il licenziamento. Gli indagati, era il 22 ottobre 2015, vennero colpiti dall’ordinanza di custodia cautelare. Complessivamente gli indagati erano quarantatrè, uno di questi nel frattempo è deceduto. Altri sette hanno chiesto e ottenuto il patteggiamento . In questo caso l’udienza si terrà il 2 ottobre.

Come si ricorderà l’indagine era stata condotta dai pubblici ministeri Paola Marrali e Alessandro Bogliolo. I reati ipotesi dai due magistrati sono quelli di truffa ai danni dello Stato, quindi interruzione di pubblico servizio e utilizzo irregolare del badge, in modo da far risultare la loro presenza in servizio mentre erano fuori ufficio a fare la spesa o addirittura a fare sport.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.