Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gambero rosso di Sanremo o di Ventimiglia? La cipolla egiziana ligure si può abbinare al crostaceo

Damele: "Il frutto della sinergia di persone ed istituzioni dell'intero territorio ligure potrebbe rilanciare la regione attraverso le produzioni d'eccellenza "

Camporosso. E oggi è come ieri, tra la diatriba di queste ore per un gambero rosso di Sanremo o un gambero rosso di Ventimiglia, un dato certo, la cipolla egiziana ligure da abbinare al crostaceo conteso potrebbe essere il dovuto paciere.

“Una marinatura utilizzando il bulbo, o le foglie a crudo dopo la cottura, sono centinaia le possibilità di utilizzo della “madre di tutte le cipolle” senza distinzioni di provenienza, luogo, raccolta o pesca. Non dimentichiamo che le eccellenze gastronomiche del nostro territorio sono uno dei fiori all’occhiello liguri, invidiate dal resto del mondo dove ancora con fatica e passione sopravvive un’agricoltura legata a prodotti di altissima qualità, legata in molti casi al turismo ed alla cultura dell’alimentazione.

Abbiamo la fortuna di avere delle potenzialità senza eguali e devono essere valorizzate, non discusse. Non puntiamo il dito sulla singola città, bensì in uno sforzo collettivo. Il frutto della sinergia di persone ed istituzioni dell’intero territorio ligure che unendosi potrebbero ridare linfa nuova e rilanciare la regione attraverso le produzioni d’eccellenza e l’ospitalità legata ai nostri tesori, ed è proprio dal gambero rosso o da una cipolla che potrebbe partire la rinascita. Attraverso una nuova forma di visione che veda le eccellenze come veicolo di conoscenza e promozione di un territorio e caratteristica fondante della Riviera dei Fiori e dell’intera Liguria” – afferma Marco Damele.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.