Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Da Ventimiglia alla Valle delle Meraviglie, alla scoperta dei graffiti storici

Le incisioni riporteranno al III millennio a.c. quando tutta l’area era considerata sacra dagli antichi liguri

Più informazioni su

Liguria. E’ difficile, in poche righe, trasmettere le sensazioni di stupore, curiosità, sacralità che la bellezza di questo luogo ci trasmetterà a seconda del nostro modo di essere, del nostro “sentire”.

La Valle delle Meraviglie, già il nome preannuncia i gioielli che si andranno a scoprire man mano che si procederà alla sua scoperta come uno scrigno prezioso che, aprendolo pian pianino, ci porta a svelare le sue lucenti gemme: i graffiti, più di 35.000 incisioni dell’età del rame sparse su una superficie di 40 km quadrati.

Incisioni che riporteranno al III millennio a.c. quando tutta l’area, con al centro il Monte Bego, era considerata sacra dagli antichi Liguri. Inoltre, come trascurare la natura che ci avvolge, siamo nel cuore del Parco Nazionale del Mercantour, con cornice le sue cime, i suoi laghi, la sua fauna.

Lo sguardo vagherà da un particolare all’altro; buoi al giogo con aratro incisi su una lastra di pietra, un solitario larice che con la sua chioma sfida le intemperie, stambecchi incuranti della presenza umana. Le vette circostanti, con la loro asprezza, si specchiano nelle limpide acque dei numerosi laghi, le cui acque azzurre risaltano per la loro limpidezza in questo regno grigio e verde, dove tutto pare immutabile celando la silenziosa evoluzione della natura.

Informazioni tecniche e logistiche: ritrovo alle 7 a Ventimiglia;
durata 7 ore; dislivello 800 metri circa; difficoltà E.
Il regolamento del Parc Nationa du Mercantour proibisce l’ingresso dei cani, anche se tenuti al guinzaglio

Quota di partecipazione: euro 10,00 – gratuita per i ragazzi al di sotto dei quindici anni

La quota comprende: escursione guidata con guide ambientali escursionistiche associate AIGAE.

Equipaggiamento consigliato: scarponcini da trekking, pantaloni lunghi, pile o maglione, giacca a vento o cerata, guanti, acqua, pranzo al sacco.

Iscrizione: obbligatoria entro le 20 del 16 settembre 2017

Informazioni ed iscrizioni: conduzione delle guide ambientali escursionistiche Rosso Marco e Piccone Antonella. Per prenotazioni Rosso Marco Cell 0039 3387718703, marcoebasta@yahoo.it , www.attraversolealpiliguri.eu, www.ponentexperience.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.