Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, 50mila presenze per gli eventi estivi. Pallanca: “Puntiamo su qualità e quantità” foto

Circa 120 eventi in quattro mesi

Bordighera. 143mila euro per oltre cento eventi studiati per animare una stagione estiva, quella della città delle palme, che da giugno si estende fino a settembre grazie al clima unico della Riviera di Ponente. 50mila gli spettatori che hanno partecipato alle serate organizzate dal Comune. Questi i dati resi noti dal sindaco Giacomo Pallanca nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Garnier.

“Sono molto soddisfatto del risultato ottenuto”, ha dichiarato il primo cittadino, “Fin dal primo giorno abbiamo puntato  su una programmazione che comprendesse un arco temporale ampio per un turismo che parte da giugno e arriva fino al mese di settembre. Abbiamo così scelto di fare una programmazione progressiva in questi 4 mesi, con una concentrazione degli spettacoli nei mesi centrali di luglio e agosto”.

Se si dividono i circa 120 eventi per i quattro mesi, si scopre che a Bordighera c’è stato in media un evento al giorno. “Ma oltre che sulla quantità, abbiamo puntato sulla qualità”, ha detto il sindaco, ricordando le rassegne di rilievo sui quali ha puntato l’amministrazione comunale: i concerti di musica etnica di Touscouleurs, i grandi cantautori italiani portati ai giardini Lowe dalla rassegna “D’amore & d’autore”, i concerti dell’orchestra sinfonica di Bordighera. “Eventi che hanno coinvolto tutta la città”, ha aggiunto Pallanca, “E che ci ha visto impegnati soprattutto sul piano della sicurezza per seguire le nuove direttive emanate dopo i fatti di Torino”.

“Tengo a ringraziare i funzionari Luca Moreno e Dario Grassano che hanno lavorato moltissimo per organizzare gli eventi, partecipando alle serate fuori dall’orario di lavoro in modo totalmente gratuito”, ha concluso il sindaco, “Tengo a ringraziare l’ufficio IAT e le forze dell’ordine, dagli agenti della polizia locale ai carabinieri, che hanno garantito la sicurezza”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.