Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taggia, Alessandro Castagnino sarà l’ospite dell’ultimo appuntamento di “Books on the Road”

emozionante viaggio per immagini attraverso una delle valli più belle dell’entroterra ponentino.

Taggia. Volge ormai al termine la fortunata rassegna letteraria “Books on the Road”, manifestazione organizzata da Angelo Giudici della Atene Edizioni in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Taggia per promuovere e valorizzare la cultura locale ed il piacere della lettura attraverso la presentazione dei libri di quattro emergenti autori liguri.

L’ultimo appuntamento è alle 21.15, nell’isola pedonale di Via Queirolo (nei pressi della Libreria Atene) ad Arma di Taggia, con la presentazione del libro “La Valle Argentina, il fascino dei borghi e della natura” – Atene Edizioni, di Alessandro Castagnino, un emozionante viaggio per immagini attraverso una delle valli più belle dell’entroterra ponentino.

Un libro fotografico deve saper cogliere, attraverso un numero moderato di scatti, le peculiarità del soggetto e offrirle al lettore. La Valle Argentina con i suoi pittoreschi borghi medievali, le estese fasce terrazzate e i suggestivi paesaggi naturali, offre infiniti spunti scenografici. Incantevoli scorci dei carrugi che percorrono i centri abitati tra le alte ed antiche abitazioni in pietra dei contadini o i palazzi dei signori locali.

Le chiese medievali, gotiche e barocche, dalle pregiate espressioni artistiche locali, che emergono dalle case con i loro alti campanili. I vecchi coltivi, i filari ed i terrazzamenti modellati come grandi scalini sul territorio scosceso della valle. Profonde gole tra la roccia calcarea, attraversate da antichi ponti in pietra, scavate dal torrente Argentina dalle alte vette delle Alpi Liguri fino al mare, creando fiabesche cascate e laghetti. Gli ambienti alpini, montani e mediterranei, oltre ad offrire stupendi panorami, racchiudono un vero e proprio scrigno di biodiversità animale e vegetale tutelata da leggi nazionali ed europee.

Nascosti sentieri e mulattiere tra i borghi, le fasce terrazzate e le alte vette alpine permettono di ammirare questa ricchezza percorrendo storici percorsi tra pregiate specie floristiche e faunistiche. Scopo di questo libro è dunque far emergere l’essenza delle peculiarità storiche, artistiche e naturalistiche della valle Argentina e dei suoi borghi attraverso impressioni e scatti di un appassionato di fotografia che ama e studia il suo entroterra.

L’autore, Alessandro Castagnino, è nato a Sanremo il 14 giugno 1987 e si è laureato in Scienze Storiche all’Università di Genova nel 2014. Appassionato di fotografia segue un corso di fotografia naturalistica e collabora con alcuni scatti e approfondimenti storici al libro Fauna delle Alpi Liguri di Patrizia Gavagnin, biologa e zoologa locale. Dopo aver preso il patentino da guida ambientale ed escursionistica organizza gite nelle valli imperiesi per far apprezzare le bellezze naturali e storiche dell’entroterra ligure ponentino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.