Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Il cundijun 2.0″ secondo Damele, rivisitazione del “piatto tradizionale” della nostra riviera

La cucina "biodiversa" è una cucina semplice, che non vuole dire facile se non viene rispettata la territorialità e stagionalità delle materie prime

Camporosso. Il condiglione, o “cundijun” costituisce, si può dire, il “piatto tradizionale” della nostra riviera di ponente, sano, naturale, ricco di vitamine e con prodotti dell’orto a km 0. Pomodori non del tutto maturi, nel nostro caso la cipolla egiziana fresca, peperoni rossi, gialli e verdi; si aggiungono poi basilico, olio extravergine d’oliva d’oliva in abbondanza, un paio d’olive taggiasche in salamoia, sale. Si mescola bene e si lascia riposare per cinque minuti prima di servire.

La cucina “biodiversa” è una cucina semplice che non vuole dire facile se non viene rispettata la territorialità e stagionalità delle materie prime.

Ingredienti:

Pomodori, peperoni, basilico, olive taggiasche in salamoia, cipolla egiziana ligure, sale, olio extravergine d’oliva.
Insieme ad una rivisitazione del classico cundijun alla ligure, sui social è un susseguirsi di idee e suggerimenti in cucina su come utilizzare nel migliore dei modi l’antica cipolla egiziana ligure. Una serie di consigli perché cucinare è prima di tutto una ricerca di sapore ed idee, uniti alle tradizioni che ognuno porta con se. Sono oltre cinquanta le ricette proposte da Damele in queste settimane in un doveroso omaggio al territorio tutelando il nostro patrimonio vegetale per imparare a conoscerlo attraverso i sensi.

Marco Damele promuove importanza del mantenere sempre vivo l’interesse verso le nostre tradizioni agricole anche cercando di abbinare le capacità imprenditoriali floricole alla passione verso la cucina, ideando una raccolta di ricette per preparare piatti semplici, genuini e alla portata di tutti, utilizzando la cipolla egiziana ligure abbinata ai prodotti del proprio orto. Tutte le ricette su: https://www.facebook.com/cipollaegiziana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.