Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Eco – logia” a Sanremo, mostra di Franco Giannelli al Forte di Santa Tecla

Quando la natura si unisce al divino

Sanremo. Alcune decine di quadri in diverse sequenze per rappresentare la vita di un prato fiorito di montagna, simbolo della natura da salvare; una ventina di immagini fotografiche che documentano il legame tra il mistero della montagna e le alte quote della spiritualità; diversi pannelli esplicativi su testimonianze di varie realtà montane, con riferimenti anche alla natura della nostra Liguria di ponente e della vicina Provenza.

E’ “Eco – logia”, la mostra multimediale di Franco Giannelli che verrà inaugurata sabato 26 agosto alle 18 al Forte di Santa Tecla organizzata dal Comune di Sanremo e dal Polo Museale della Liguria.

“Il rispetto per la Natura ispira la mostra che propongo – dichiara Giannelli – mettendola ancora una volta come protagonista. Tutti conosciamo l’ecologia come scienza che studia i rapporti (esteriori) tra gli esseri viventi e l’ambiente, la sua difesa e i suoi problemi. La mia interpretazione di questa scienza della società civile è eco-logia, risonanza interiore riflessa dai miei dipinti nella trattazione della Natura. Eco-logia è un cambio di direzione che fa ritrovare in noi stessi il piacere della rivelazione nella semplicità, l’autoeducazione verso il naturale che è parte di ognuno di noi. Per me è la scena perenne dell’intima unione con il divino che invita l’animo dello spettatore ad andare oltre la narrazione di sé”. Sabato pomeriggio Franco Giannelli sarà introdotto dall’artista Elio Markese.

Giannelli vive e lavora tra Sanremo e Lucca. Ha iniziato a dipingere sin dagli anni Sessanta. Dopo studi accademici, confronti con insegnanti ed esperti del mondo artistico, ha trovato una personale via pittorica, sempre in continua evoluzione. I suoi lavori trovano consensi ovunque. Ha esposto in Italia e in Romania. Le sue opere sono in collezioni private in Europa e negli Stati Uniti. Info su www.francogiannelli.com

Sono ospitati all’interno della mostra altri appuntamenti (sempre a Santa Tecla): “Note sul paesaggio montano”, incontro con dr. Flavio Sapia (CAI Sezione Alpi Liguri) il 29 agosto alle 18; “Il patrimonio candidato Unesco delle Alpi del Mediterraneo”, prof. Michele Piazza (DISTAV; Università di Genova) e dott.ssa Sonia Zanella, il 1° settembre alle 18.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.