Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pontedassio, festa grande a Villa Villa per la fine della scuola fotogallery

Il prossimo fine settimana si terranno invece le celebrazioni del Corpus Domini con l'infiorata

Più informazioni su

Pontedassio. E tempo di gioco è stato. Finisce la scuola, ma si continua ad imparare divertendosi. Ci si mette alla prova a Villa Viani, con la festa di fine scuola. Dopo l’esperimento, riuscito, dell’anno scorso, la Pro Loco dell’attiva Comunità della valle dell’Agazza apre di nuovo i battenti a tutti i bambini per una giornata di condivisione, divertimento ed allegria. L’inventivo staff di mamme e nonne, le braccia robuste di padri, nonni e zii, la tipica “voglia di fare” dei liguri, quando ci si mettono. È così il “paese dei bambini” vede almeno una cinquantina di giovani amici farsi largo tra una grande quantità di prove.

E l’emozione si condisce con la perspicacia e l’attenzione, il coraggio con la manualità. Ogni attività ha un che di ludico e di educativo. Centrare un foro con la palla, domare un labirinto, essere abile con i bastoncini di shanghai e via dicendo. Le piazzole gioco sono tante e l’evento, che pure si svolge una volta all’anno, sarebbe manna per qualsiasi centro scolastico, estivo e non, per i bambini. C’è spazio anche per i più piccini: la psicomotricità si stimola, con la pesca degli oggetti in plastica in acqua, sono le prime prove pubbliche da superare per molti ! Non mancano neanche le sfide per gli ardimentosi.

La novità di quest’anno è rappresentata da un bel grande impianto a scivolo gonfiabile. Gettonatissimo, ovviamente. E in questo infinito “paese dei balocchi”, c’è spazio per l’embrione di un vero e proprio “parco avventura”, in piena sicurezza: carrucola, coraggio e via: si scivola sorvolando (a bassa quota, ma pur sempre sorvolando) il “giardino del sindaco”, luogo fisso nella toponomastica festaiola del paese. I bambini di Villa, poi, sono anche imprenditori del sociale. Vi ricordate della “festa delle ciliegie”? Ebbene, il sovrappiù raccolto è diventato squisita marmellata. Lavorazione eseguita in una nota azienda di confetture della valle Impero e vasetti pronti in piazza: i “bambini di Villa” sono ormai un brand.

E i fondi andranno al restauro, ormai ineludibile, della preziosa statua di San Giuseppe della locale parrocchia. Un santo che avvicina la gente, il santo della famiglia e del lavoro. E il buon don Matteo è contento e farà carità come sa.

La festa è poi continuata con la bella serata country animata dal gruppo Old Wild West: musica e ballo in linea di tradizione statunitense, gran mangiata di hamburger di ottima qualità, ma del resto Villa Viani è anche “paese gastronomico” e si mangia bene.

E ora Corpus Domini infiorata e paese di nuovo alla ribalta, prossimo fine settimana: il 18 giugno incombe, piacevolmente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.