Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vasia partecipa alla pulizia delle spiagge, Casale “Si parte dai fiumi e dai torrenti”

"Domenica 7, alle 16:30, davanti alla chiesa di Pantasina, in un banchetto distribuiremo volantini informativi sulla raccolta differenziata”

Vasia. Domenica 7 maggio il comitato m’Importa di Imperia organizza una delle più grandi manifestazioni di pulizia delle spiagge di tutta la Liguria, coinvolgendo ben 7 comuni da San Bartolomeo al Mare fino a Santo Stefano, arrivando anche a Vasia.

“Il nome di Vasia potrebbe stonare”, dice divertito il sindaco Mauro Casale – “In realtà la pulizia del mare e delle spiagge parte anche dai fiumi e dai torrenti, perché è da lì che sacchetti e bottiglie di plastica abbandonati arrivano al mare. Per questo abbiamo deciso di partecipare non solo simbolicamente ma anche praticamente a questa giornata, organizzando domenica 7 nel pomeriggio, alle 16:30 davanti alla chiesa di Pantasina, un banchetto in cui distribuiremo volantini informativi sulla raccolta differenziata che stiamo attuando a Vasia”.

“Per sensibilizzare le persone” –  racconta Monica Previati, la biologa responsabile della comunicazione del settore di Innovazione Ambientale del Centro di Formazione “G. Pastore” di Imperia – “non basta informare. E’ necessario anche mostrare quanto sia serio il problema ambientale e quanto semplici siano i gesti per risolverlo. Dobbiamo rendere le persone consapevoli della loro influenza e delle modalità per esprimerla tramite azioni quotidiane”.

“L’idea”- conclude Mario Casella, amministratore di Farelogico S.a.s. e del Centro di Formazione G. Pastore di Imperia – “è quella di rendere partecipi del cambiamento non solo i cittadini ma anche i turisti, mostrandogli le corrette modalità di conferimento dei rifiuti, le scelte giuste per ridurli all’origine e per trasformare un problema in un’opportunità. Per questo organizzeremo ulteriori incontri con la cittadinanza, corsi di compostaggio e banchetti informativi dove daremo consigli e idee pratiche per attuare la raccolta differenzia. Perché siamo convinti che questa debba diventare una nuova tradizione, come dice lo slogan della nostra campagna”.

Il volantino sulla raccolta differenziata: A3interno_4pieghe_tedesco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.