Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torna a Imperia il raduno delle 500 storiche. Vassallo: “Un grande spettacolo che lascerà ai visitatori la curiosità di tornare”

L'incasso della manifestazione sarà devoluto all'associazione Paraplegici di Livorno

Imperia. Domenica 23 aprile avrà luogo ad Imperia la seconda edizione del raduno delle 500 storiche, un appuntamento che torna dopo il successo dello scorso anno. Il coordinamento locale di ‘Noi “IM” 500′ in collaborazione con il Circolo Parasio e il settore manifestazioni del Comune di Imperia, accoglierà i cinquecentisti, provenienti da tutta Italia.

La partenza è prevista per le ore 11.00 da via Bonfante, dove sarà possibile iscriversi e ricevere informazioni. Quindi via alla scoperta del Parasio e dei suoi angoli suggestivi, con la benedizione delle auto in piazza del Duomo e con uno speciale giraparasio, con tanto di guida.

Alle ore 16 è previsto il ritorno in via Bonfante, dove, alla presenza della Fanfara dei Bersaglieri di Asti, prenderà il via una grande festa che coinvolgerà anche i negozianti.

Questo il commento dell’assessore Simone Vassallo: “Ringrazio il Circolo Parasio, il suo Presidente Giacomo Raineri e Francesco Pititto, ideatore della manifestazione. Lo scorso anno il raduno ha rappresentato un grande evento e quest’anno, con le novità previste, la città di Imperia proporrà agli appassionati delle cinquecento un grande spettacolo. Sarà inoltre un modo per far conoscere sia Oneglia che Porto, lasciando ai visitatori la curiosità di tornare, per scoprire i nostri angoli più suggestivi”.

L’incasso della manifestazione, come comunicato dagli organizzatori, sarà devoluto all’associazione Paraplegici di Livorno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.