Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Due nizzardi condannati a 5 anni di carcere per associazione terroristica: sono considerati “foreign fighters” dell’Isis

Nell’autunno del 2013 erano stati in Siria, a loro dire per fornire assistenza alla popolazione locale

Più informazioni su

Nizza. Due uomini residenti in città sono stati condannati dal Tribunale Penale di Parigi a 5 anni di carcere. L’accusa è quella di associazione a delinquere finalizzata al terrorismo. Nell’autunno del 2013 erano stati in Siria, a loro dire per fornire assistenza alla popolazione locale.

Erano partiti con le rispettive famiglie, lasciate però nella cittadina turca di Atma prima di entrare in territorio siriano. Loro sostengono che, una volta nel paese mediorientale, non avevano preso parte a combattimenti o attentati, ma avevano solo seguito delle lezioni di religione. I loro nomi però – secondo quanto scrive Nice Matin – erano comparsi su una lista di combattenti stranieri pubblicata sui “Daesh Leaks” e riproposta dal canale britannico Sky News

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.