Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cervo e Seborga dove comprare casa secondo Immobiliare.it è un lusso foto

Nel borgo marinaro a levante di Imperia il prezzo si aggira sui 3.900 euro a metro quadrato

Cervo. A Cervo chi vuole comprare casa deve mettere in conto una spesa media che si aggira sui 3.900 euro al metro quadro, praticamente il doppio rispetto al prezzo medio italiano.

Ma nella “top twenty” della classifica per i costi delle case lungo lo Stivale figura anche il “Principato di Seborga” al diciannovesimo posto. La spinta verso la promozione dei paesi che sono noti come i borghi più belli d’Italia non sta comportando soltanto l’aumento dei flussi turistici, ma anche l’impennata del prezzo del mattone. Lo dice un’analisi di Immobiliare.it che ha deciso di verificare quali sono i venti borghi più belli e più cari d’Italia, scoprendo che in molti di loro i prezzi sono addirittura più alti del doppio rispetto alla media nazionale.

Ed è proprio la Riviera Ligure, a quanto pare, a dominare la classifica.  La Liguria è sicuramente la regione dei record in questo studio. Qui si trova il borgo più caro d’Italia, Laigueglia. Il prezzo medio degli immobili residenziali è pari mediamente a 5.071 euro al metro quadro, cifra che confrontata al dato nazionale risulta più alta del 161%. Anche il terzo gradino del podio è occupato da una località ligure, Vernazza, nel cuore delle Cinque Terre: in questo borgo per comprare un immobile servono mediamente 4.468 euro al metro quadro, il 130% in più rispetto ai 1.940 euro al metro quadro della media nazionale e il 76% in più rispetto ai prezzi richiesti nella provincia di La Spezia.

Ma la regione conta ancora cinque località nella top 20 dei borghi più belli e più cari d’Italia. Come detto a Cervo e a Noli la spesa media si aggira sui 3.900 euro al metro quadro. Le altre tre località liguri in classifica sono Framura, in provincia di La Spezia, all’ottavo posto, Moneglia, in provincia di Genova, all’undicesimo e Seborga, in provincia di Imperia, al diciannovesimo.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.