Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cisterna ribaltata sull’autostrada, riaperto il tratto tra Varazze e Arenzano

Sulla tratta si registrano lunghe code e perciò le Autostrade consigliano percorsi alternativi

Più informazioni su

Varazze. Agg. h 14.20: E’ stato riaperto il tratto tra Varazze e Arenzano in direzione di Genova precedentemente chiuso a causa dell’incidente avvenuto all’altezza del km 22 nel quale è rimasta coinvolta un’autocisterna.

Il traffico defluisce su una corsia e, al momento, si registrano 13 chilometri di coda a partire dall’inizio della complanare di Savona. In alternativa a chi proviene da Ventimiglia, la Società Autostrade consiglia di percorrere la A6 Torino-Savona, quindi la A21 e successivamente la A26 o la A7 per chi è diretto a Milano e Genova. Agli utenti che hanno già superato Savona e diretti verso Genova, dopo l’uscita di Varazze, si consiglia di percorrere l’Aurelia e rientrare in autostrada ad Arenzano verso Genova o in alternativa, per chi si trova tra Albisola e Celle Ligure, di uscire e rientrare in A10 in direzione di Savona.

A chi si trova sulla viabilità ordinaria in prossimità di Celle Ligure ed Albisola si consiglia, per raggiungere Genova, Torino e Milano, di entrare in A10 in direzione di Savona per poi percorrere la A6. Il personale di Autostrade per l’Italia e tutti i mezzi di soccorso sono sul posto.

Gli automobilisti stanno percorrendo il tratto di A10 in contromano per poter uscire dall’A10 e proseguire il proprio tragitto: le pattuglie della stradale e personale dell’autostrada sta monitorando il flusso viario. E intanto l’area dell’incidente è stata “cinturata” dai vigili del fuoco che stanno ancora operando per la rimozione del tir e il ripristino delle condizioni di sicurezza del tratto

– Traffico bloccato sulla A10 non solo nel tratto interessato dal nuovo ribaltamento di un tir avvenuto tra Varazze e Arenzano, ma sopratutto per il serpentone di auto che si sta rapidamente formando tra Albisola e Celle Ligure, con gli automobilisti regolarmente entrati dai caselli di Savona, Albisola e Celle, diretti verso Genova, ignari della chiusura del tratto e dell’uscita obbligatoria a Varazze. Ecco il motivo del caos che anche questa mattina sta caratterizzando la viabilità dell’A10 in direzione del capoluogo ligure.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.