Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, tracce di una tomba medievale nel cantiere della Rotonda di Sant’Ampelio foto

Mercoledì alle 10,30, il soprintendente ai Beni Archeologici della Liguria, dottor Luigi Gambaro, effettuerà un ultimo sopralluogo

Bordighera. Tracce di una tomba con ogni probabilità di epoca medievale sono state trovate all’interno del cantiere della rotonda di Sant’Ampelio durante i lavori di scavo assistito. A giudicare dalle dimensioni della sepoltura, sembrerebbe trattarsi della tomba di un bambino, nella quale, però, non è stato rinvenuto, almeno al momento, nessuno scheletro.

Mercoledì alle 10,30, il responsabile di zona dei Beni Archeologici della Liguria, dottor Luigi Gambaro, effettuerà un ultimo sopralluogo nel cantiere alla presenza dell’amministrazione comunale con la quale farà il punto della situazione al termine degli scavi effettuati alla presenza di un archeologo.
Non è escluso che la parete ai piedi della quale sono state rinvenute le tracce della tomba possa rimanere “in vista” invece che essere coperta come previsto dal progetto iniziale della nuova rotonda.

Dopo il ritrovamento di tre frammenti di ossa umane, anch’essi di origine medievale, la scoperta di una sepoltura rafforza l’ipotesi della presenza di una possibile estensione della necropoli sottostante il sagrato della chiesetta di Sant’Ampelio.

[Foto di Alice Spagnolo scattate domenica 19 marzo]

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.