Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La pagella degli imperiesi ai servizi comunali, Fossati (Imperia Riparte): “Sarà interessante conoscere i voti”

Il consigliere: "Sarà interessante ed utile acquisire ed esaminare i dati, per capire dove sarà più impellente intervenire"

Imperia. “Leggo che l’Amministrazione Capacci annuncia l’attivazione sul sito del Comune di una sezione “Compila il questionario di valutazione”, diretta e rilevare e poi elaborare i relativi dati, al fine di comprendere il livello di gradimento dei cittadini per i servizi comunali ed individuarne le criticità. Una iniziativa certamente valida, non esattamente nuova, però, atteso che oltre dieci anni fa, all’epoca ero assessore competente in materia, la seconda giunta Sappa attivò il servizio di rilevamento della “costumer satisfaction” (soddisfazione degli utenti) prevista da direttive ministeriali dell’epoca (se ricordo bene, si trattava del Ministro Brunetta), se non ero ancora valide”. Lo dice in una nota il consigliere comunale di opposizione Giuseppe Fossati (Imperia Riparte).

“All’epoca si attivarono molti strumenti, tra cui soprattutto questionari molto semplici che erano a disposizione degli utenti, in forma anonima, presso tutti gli uffici con rapporti con il pubblico. Si voleva avere più dati possibile ed è evidente che il solo questionario via internet, con registrazione obbligatoria, potrebbe essere di ridotta efficacia di indagine – prosegue il consigliere –  L’esito, all’epoca, fu veramente lusinghiero per quella amministrazione e per gli uffici comunali, con dati notevoli in termini di apprezzamento. Altri tempi, si dirà.
Certamente. Sembra passato un secolo”.

Ancora Fossati: “Francamente, non so quale potrà essere oggi l’esito. Nonostante l’impegno encomiabile di personale mortificato giornalmente da un’amministrazione non propriamente attenta a gratificarlo, motivarlo ed a metterlo in condizione di rendere al massimo, dubito che gli esiti oggi potranno essere analoghi a quelli ottenuti dal 2006 al 2009. Comunque, sarà interessante ed utile acquisire ed esaminare i dati, per capire dove sarà più impellente intervenire dopo che questa Amministrazione avrà finalmente esaurito il mandato, di questo sono certo, con grande “costumer satisfaction” dei cittadini e dei dipendenti comunali”, conclude Giuseppe Fossati di
Imperia Riparte.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.